VxFS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

VxFS è un file system journaling commerciale sviluppato da Veritas Software disponibile per i più comuni sistemi Unix come, ad es., HP-UX, Solaris e UnixWare.

Le caratteristiche principali dell'ultima versione di VxFS sono:

  • backup in linea (snapshot filesystem)
  • quota in stile BSD
  • massima dimensione per singolo file di 2 TB
  • supporto per le access control list (anche note come ACL)
  • possibilità di crescita dinamica tramite l'uso di un gestore logico dei volumi (logical volume management)

Sono disponibili tre versioni di VxFS:

  • la versione 1, l'originale, non molto usata
  • la versione 2 che supporta l'allocazione dinamica degli inode
  • la versione 4, l'ultima, che supporta file di grandi dimensioni e le quote

Altro[modifica | modifica sorgente]

Le versioni usate in HP-UX, Solaris e UnixWare usano strutture leggermente differenti: non vi è interoperabilità tra i file system VxFS di questi sistemi.

Fonti[modifica | modifica sorgente]