Vulcano Atitlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vulcano Atitlán
Atitlan-desde-toliman.jpg
Il vulcano Atitlán visto dal Toliman
Stato Guatemala Guatemala
Altezza 3535 m s.l.m.
Ultima eruzione maggio 1853
Coordinate 14°34′59.99″N 91°11′10″W / 14.58333°N 91.18611°W14.58333; -91.18611Coordinate: 14°34′59.99″N 91°11′10″W / 14.58333°N 91.18611°W14.58333; -91.18611
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Guatemala
Vulcano Atitlán

L'Atitlan è un grande stratovulcano attivo, a forma conica, adiacente alla caldera del lago Atitlán nell'altopiano del Guatemala. Il vulcano è stato storicamente molto attivo, con più di una dozzina di eruzioni registrate tra il 1469 e il 1853, la data della sua eruzione più recente. L'Atitlan fa parte dell'arco vulcanico centroamericano. L'arco è una catena di vulcani che si estende lungo l'America centrale, formato dalla subduzione della placca di Cocos sotto la placca caraibica. Questi vulcani sono parte della cintura di fuoco che circonda l'Oceano Pacifico.

L'Atitlán si trova a pochi chilometri a sud del vulcano Toliman, che sorge sulla sponda meridionale del lago Atitlán. Il vulcano San Pedro sorge dentro il perimetro del lago Atitlan a nord ovest del vulcano omonimo. Una lunga stretta baia separa il gruppo dei vulcani Atitlan e Toliman dal San Pedro.

Fauna[modifica | modifica sorgente]

Il vulcano Atitlán ospita due rare specie di uccelli che sono endemiche delle foreste della regione. Una è costituita dall'oreophasis derbianus un residuato del pleistocene appartenente alla famiglia dei cracidae, che persiste ancora oggi solo in piccoli gruppi. Il suo habitat è limitato alle foreste oltre i 1650 metri. Questo uccello ha la dimensione di un tacchino e il maschio adulto ha un "corno" di colore scarlatto sporgente nella parte superiore della testa. L'altra è costituita dal tangara cabanisi ed è probabilmente la specie meno numerosa della regione. Essa è presente solo a metà elevazione all'interno della Sierra Madre del Sur del Chiapas, Messico e Guatemala occidentale.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]