Voodoo (King Diamond)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Voodoo
Artista King Diamond
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 settembre 1998
Durata 61 min : 57 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Heavy metal
Etichetta Massacre Records
Produttore King Diamond
King Diamond - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2000)

Voodoo è un album heavy metal del musicista King Diamond, pubblicato il 30 settembre 1998 con copertina realizzata da Kristian Wåhlin.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le vicende narrate si svolgono nel 1932, nei pressi di Baton Rouge, nella Louisiana, in una vecchia casa colonica appartenente alla famiglia dei Lafayette. David Lafayette, con sua moglie Sarah e suo nonno si stabiliscono nella casa e, disturbati dai frequenti rumori di tamburi, chiedono delucidazioni al loro maggiordomo di colore, Salem. Egli gli rivela che il vecchio cimitero della casa colonica è un santuario Voodoo. David e Sarah decidono di far distruggere il santuario Voodoo e Salem, allarmato, avverte i suoi amici vuduisant Doctor Lecroix, Madame Sarita e Lula Chevalier. I quattro ordiscono un piano per allontanare i Lafayette, scagliando contro di loro delle maledizioni e, con il rito della 'mandata dei morti' infettano Sarah, la quale è incinta. Nel tentativo di aiutare, il nonno di David convoca il suo amico prete, Padre Malone, che conduce un esorcismo su Sarah. La situazione sembra migliorare, ma durante la notte Sarah, posseduta dagli spiriti, si introduce nella stanza di Padre Malone e lo riduce in fin di vita colpendolo al cranio con una croce. L'album si conclude con Salem che racconta della sua fuga, e che i Lafayette scapparono dalla casa colonica, rifugiandosi in un ospedale. Lì, Sarah partorì il suo bambino, il quale iniziò a parlare in 'una strana lingua'. Il bambino in realtà parlava al contrario, e la prima parola che disse, rigirata, fu "Voodoo".

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. "Louisiana Darkness" – 1:43
  2. "LOA House" – 5:33
  3. "Life after Death" – 5:40
  4. "Voodoo" – 4:34
  5. "A Secret" – 4:04
  6. "Salem" – 5:18
  7. "One Down Two to Go" – 3:45
  8. "Sending of Dead" – 5:40
  9. "Sarah's Night" – 3:22
  10. "The Exorcist" – 4:52
  11. "Unclean Spirits" – 1:49
  12. "Cross of Baron Samedi" – 4:29
  13. "If They Only Knew" – 0:32
  14. "Aftermath" – 1:39

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal