Vombatus ursinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Vombato comune[1]
Wombat at Lone Pine.jpg
Vombatus ursinus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Metatheria
Superordine Australidelphia
Ordine Diprotodontia
Sottordine Vombatiformes
Famiglia Vombatidae
Genere Vombatus

É. Geoffroy, 1803

Specie V. ursinus
Nomenclatura binomiale
Vombatus ursinus
(Shaw, 1800)

Il vombato comune (Vombatus ursinus Shaw, 1800), noto anche come vombato dal pelo ruvido, è una delle tre specie di vombato e l'unica appartenente al genere Vombatus É. Geoffroy, 1803.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

È diffuso nelle regioni più fredde e più umide dell'Australia meridionale e orientale, ma vive anche nelle regioni montuose, spingendosi verso nord fino al Queensland meridionale; malgrado sia molto diffuso, nel Victoria occidentale e nell'Australia Meridionale si sta facendo raro.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni due anni le femmine di vombato comune danno alla luce un unico piccolo; questo lascerà il marsupio rivolto all'indietro tipico della specie dopo nove-undici mesi, quando avrà raggiunto un peso di 3,5-6,5 kg. Sarà svezzato intorno ai 12-15 mesi, ma fino ai 18 mesi dipenderà sempre dalla madre.

La sottospecie dello Stretto di Bass[modifica | modifica wikitesto]

La sottospecie dello Stretto di Bass (Vombatus ursinus ursinus) vive solamente sull'Isola di Flinders, a nord della Tasmania. Nel 1996 la sua popolazione venne stimata sui 4000 esemplari e ancora oggi viene considerata vulnerabile dall'Environment Protection and Biodiversity Conservation Act del 1999 e dalla Lista Rossa della IUCN[3][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Vombatus ursinus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ a b (EN) Lamoreux, J. & Hilton-Taylor, C. (Global Mammal Assessment Team) 2008, Vombatus ursinus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  3. ^ Vombatus ursinus ursinus — Common Wombat (Bass Strait)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi