Volta a creste e vele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La volta a creste e vele (detta anche "a ombrello") è una tipo di volta composta. Ha la forma di una cupola ma è suddivisa in spicchi identici da costoloni, viene utilizzata in ambienti poligonali (spesso ottagoni) con unghie simili a quelle delle volte a crociere; raramente rimangono piatte e, all'aumentare delle luci, si fanno convergere in un cervello molto alto per costituire le strutture portanti di vere e proprie cupole. [1]

Rintracciabile in repertori della tarda antichità viene ripresa nel XV secolo da Filippo Brunelleschi.

Esempi di strutture con volte a creste e vele[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tipi di volta
ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria