Volo Silk Way Airlines del 6 luglio 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volo Silk Way Airlines del 6 luglio 2011
Un aereo simile a quello coinvolto nell'incidente
Un aereo simile a quello coinvolto nell'incidente
Tipo di evento Incidente
Data 6 luglio 2011
Tipo Cause da accertare
Luogo 25 km dall'Aeroporto di Bagram
Stato Afghanistan Afghanistan
Tipo di aeromobile Ilyushin Il-76
Operatore Silk Way Airlines
Numero di registrazione 4K-AZ55
Partenza Aeroporto di Baku-Bina, Baku, Azerbaigian
Destinazione Aeroporto di Bagram
Equipaggio 9
Vittime 9
Sopravvissuti Nessuno

Dati estratti da Aviation Safety Network[1]

voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il Volo Silk Way Airlines del 6 luglio 2011 è stato un volo di trasporto merci che si è schiantato contro una montagna.

Dinamica dell'incidente[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 luglio 2011 alle 00:10 ora locale, un Ilyushin Il-76 (registrato 4K-AZ55) della compagnia Silk Way Airlines, si è schiantato contro una montagna ad un'altezza di circa 3.800 metri, a circa 25 chilometri dalla base aerea di Bagram in Afghanistan. Tutte e nove le persone a bordo sono rimaste uccise. L'aereo aveva lasciato l'aeroporto Heydar Aliyev a Baku, in Azerbaigian e trasportava 18 tonnellate di carico per le truppe dell'esercito americano in Afghanistan.[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) ASN Aircraft accident Ilyushin 76TD 4K-AZ55 Bagram Air Base (BPM).htm in Aviation Safety Network. URL consultato il 02/12/2011.
  2. ^ taiwannews.com article covering the aircrash
  3. ^ Sydney Morning Herald article on the accident