Volo British Midland 92

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volo British Midland 92
Un Boeing 737-500 della British Midland, simile al Boeing 737-400 coinvolto.
Un Boeing 737-500 della British Midland, simile al Boeing 737-400 coinvolto.
Tipo di evento Incidente
Data 8 gennaio 1989
Tipo errore del pilota, difetto di progettazione
Luogo Kegworth, Leicestershire, Inghilterra
Stato Regno Unito Regno Unito
Coordinate 52°49′55″N 1°17′57.5″W / 52.831944°N 1.299306°W52.831944; -1.299306Coordinate: 52°49′55″N 1°17′57.5″W / 52.831944°N 1.299306°W52.831944; -1.299306
Partenza Aeroporto di Londra-Heathrow, Londra
Destinazione Aeroporto di Belfast, Belfast
Passeggeri 118
Equipaggio 8
Vittime 47
Feriti 79
Sopravvissuti 79
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito

[senza fonte]

voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il volo British Midland 92 era un volo da Londra a Belfast. L'8 gennaio 1989 il Boeing 737-400 che operava il volo si schiantò vicino l'autostrada M1 mentre tentava di fare un atterraggio di emergenza all' aeroporto di East Midlands vicino Kegworth dopo aver riportato anomalie al motore sinistro. Morirono 47 persone su 126. È soprannominato Disastro aereo di Kegworth.

Dinamica dell'incidente[modifica | modifica sorgente]

Il Boeing 737 utilizzato nel volo era nuovo di pochi mesi. Ai comandi c'erano il capitano Hunt e il copilota McClelland. Alle ore 19:52 l'aereo decollò. Mentre si apprestava a raggiungere quota 28.000 piedi, una lama della ventola del motore sinistro si staccò e finì nel motore danneggiandolo. Tutto ciò fece un rumore assordante. Inoltre il fumo arrivò nella cabina attraverso i condotti dell'aria condizionata. Il copilota disinserì il pilota automatico e disattivò il motore. Purtroppo non disattivò il motore guasto ma quello funzionante. I due piloti, consapevoli del fatto che il volo non poteva continuare, scesero di quota e tentarono un atterraggio all'aeroporto di East Midlands. Sfortunatamente l'aereo scese troppo in fretta. I piloti tentarono di riprendere il controllo ma la disattivazione del motore funzionante fece schiantare l'aereo poco prima della pista di atterraggio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]