Volgogradskij Prospekt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosmetro.svg Volgogradskij Prospekt
Волгоградский Проспект
Volgogradskiyprospekt.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1966
Stato In uso
Linea Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Mappa di localizzazione: Mosca
Volgogradskij Prospekt
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°43′31″N 37°41′11″E / 55.725278°N 37.686389°E55.725278; 37.686389

Metropolitana di Mosca ·
Linea 7 — Tagansko-Krasnopresnenskaja
White dot.svg Planernaja
White dot.svg Schodnenskaja
White dot.svg Tušinskaja
White dot.svg Spartak
White dot.svg Ščukinskaja
White dot.svg Okt'abrskoje Pole
White dot.svg Poležaevskaja
White dot.svg Begovaja
White dot.svg Ulica 1905 Goda
 L5 White dot.svg Barrikadnaja
 L2  L9 White dot.svg Puškinskaja
 L1 White dot.svg Kuzneckij Most
 L6 White dot.svg Kitaj-Gorod
 L5  L8 White dot.svg Taganskaja
L10 White dot.svg Proletarskaja
White dot.svg Volgogradskij Prospekt
White dot.svg Tekstil'ščiki
White dot.svg Kuzminki
White dot.svg Rjazanskij Prospekt
White dot.svg Vychino
White dot.svg Lermontovsky Prospekt
White dot.svg Žulebino

Volgogradskij Prospekt in russo: Волгоградский Проспект?, Viale Volgograd, è una stazione della Metropolitana di Mosca situata sulla Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja. La fermata fu inaugurata il 31 dicembre 1966 come parte del ramo Žadovskij e prende il nome dal vicino viale che porta al centro di Mosca lungo un'autostrada interurbana che corre lungo il sud-ovest della Russia, e che non è diretta, nonostante il nome, verso Volgograd.

La stazione fu costruita secondo una modifica del design standard anni sessanta, mostrando i primi segnali di design innovativo opera degli architetti V.G. Polikarpova e A.A. Marova. La banchina è stretta (dato che la stazione non fu disegnata per servire grandi gruppi di persone) e le piastrelle in ceramica sulle mura sono inclinate di 45 gradi rispetto al pavimento e sono decorate con oggetti metallici di alluminio anodizzato che ritraggono la Battaglia di Stalingrado (opera di E.M. Ladygin). I pilastri sono ricoperti con marmo bianco, mentre il pavimento è coperto da granito grigio. La stazione presenta due ingressi sotterranei con scale che permettono ai passeggeri di raggiungere le vie Talalichin e Novostapovskaja, oltre che la fabbrica automobilistica AZLK. Il traffico quotidiano di passeggeri è 27.150 persone.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]