Vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Vocali
Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
* • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
a • ɶ
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, il suono labiale non è specificato.
Vedere anche: IPA, Consonanti
Vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata
IPA - numero 321
IPA - testo ʊ
IPA - immagine Xsampa-U2.png
Unicode U+028A
Entity ʊ
SAMPA U
X-SAMPA U
Kirshenbaum U
Ascolta[?·info]

La vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata è un suono vocalico presente in alcune lingue. Il suo simbolo nell'Alfabeto fonetico internazionale è [ʊ], e l'equivalente simbolo X-SAMPA è U. Prima del 1989 si usava un simbolo alternativo per rappresentare questo suono, ‹ɷ›, conosciuta come l'«omega chiusa». L'uso di questo simbolo non è più accettato dall'IPA.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • La sua posizione è posteriore; la pronuncia avviene infatti con la lingua in posizione simile a quella di una vocale posteriore, ma leggermente più avanzata nella bocca.
  • Il suo grado di apertura è chiuso; la pronuncia avviene infatti posizionando la lingua più vicina possibile al palato, senza però creare una costrizione eccessiva che implicherebbe l'emissione di una consonante.
  • È generalmente una vocale arrotondata; durante la pronuncia, infatti, le labbra vengono portate in avanti ("arrotondate"). Comunque, in alcuni casi l'arrotondamento di questa vocale è ambiguo. Dato che nessuna lingua distingue tra la forma arrotondata e quella non-arrotondata, non è mai stato creato un simbolo diverso per la versione non arrotondata.

Occorrenze[modifica | modifica wikitesto]

In italiano[modifica | modifica wikitesto]

In italiano standard tale fono non è presente.

In inglese[modifica | modifica wikitesto]

In inglese tale fono è spesso reso con la grafia <oo> ed è presente per esempio nella parola book [bʊk][?·info].

In portoghese[modifica | modifica wikitesto]

In portoghese tale fono è presente come vocale atona.

  • In portoghese brasiliano tale fono è reso con la <o> atona ed è presente per esempio nella parola saco [ˈsakʊ].

In tedesco[modifica | modifica wikitesto]

In tedesco tale fono è presente per esempio nella parola Schutz [ʃʊts] e in alcune consonanti che si pronunciano come vocale se succede ad una u che però viene rappresentato con ɷ.

In polacco[modifica | modifica wikitesto]

In polacco tale fono si sostituisce con ɷ ed è reso con la grafia <a> ed è presente nella parola sac sɷʦ.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica