Voblast di Pinsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Voblast di Pinsk (in bielorusso: Пінская вобласць, in russo: Пинская Область) fu un'unità di suddivisione territoriale della Repubblica Socialista Sovietica Bielorussa, creato dopo l'annessione della Bielorussia Occidentale nella RSS Bielorussia nel novembre 1939. Il centro amministrativo della provincia era la città di Pinsk; il voblast fu fondato il 4 dicembre 1939: contava 16.300 km² e 533.600 persone.

Il Voblast consisteva di 11 raion:

  • Hantsavitski
  • Davyd-Haradotski
  • Drahichynski
  • Zhabchytski
  • Ivanauski
  • Lahishynski
  • Lyeninski
  • Luninyetski
  • Pinski
  • Stolinski
  • Cyelyekhanski

oltre a quattro città: Pinsk, Davyd-Haradok, Lunintyets e Stolin

L'8 gennaio 1954, in seguito alla riforma amministrativa della RSS Bielorussa, il voblast fu completamente incorporato nell'attuale Voblast di Brest.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]