Vladimir Korol'kov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vladimir Aleksandrovič Korol'kov (Krasnodar, 7 novembre 1907Leningrado, 1º maggio 1987) è stato un ingegnere e compositore di scacchi sovietico.

Di professione ingegnere elettrotecnico, fu Maestro dello sport dell'Unione Sovietica dal 1938, Giudice per la composizione dell'URSS dal 1957, Arbitro internazionale per la composizione dall'istituzione del titolo (1956), Grande Maestro della composizione dal 1976.

Vinse 31 primi premi in concorsi di composizione studi, alcuni dei quali per studi composti assieme a Leopold Mitrofanov. Nel 1958 compose lo studio «Excelsior»,[1] nel quale il bianco vince solo facendo sei catture di pedone consecutive. Ne diede la soluzione adattando i versi del poema Excelsior di Longfellow.

Gli studi di Korol'kov presentano spesso aspetti paradossali, con posizioni artificiali ma di grande interesse. Nel 1958 pubblicò a Mosca Selected Studies (in russo), con accurate analisi di opere di vari studisti, e nel 1959 Studi scelti di Aleksej Troickij, con Vitalij Chechover.

Uno studio di Korol'kov[modifica | modifica wikitesto]

Vladimir Korol'kov
Trud, 1935 – 1º Premio
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
c8 alfiere del bianco
a7 pedone del nero
b7 torre del bianco
c6 pedone del nero
d6 pedone del bianco
f6 re del nero
g4 re del bianco
h4 alfiere del nero
e3 pedone del nero
g3 pedone del bianco
f2 pedone del nero
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Il Bianco muove e vince

Soluzione:[2]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chicco, Porreca, Dizionario enciclopedico degli scacchi, Mursia, Milano 1971

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da non confondere col problema di matto in cinque di Sam Loyd con lo stesso nome.
  2. ^ 1. d7 Re7 2. Tb8! Axg3 (se 2. ...f1=D 3. d8=D+ Rxd8 4. Aa6+ Rc7 5. Axf1 Rxb8 6. gxh4! e il bianco vince facilmente. Come evitare questo problema? Se Rxg3? f1=D 4. Aa6+ Rc7 con la patta. Il bianco ha però la mossa vincente: 3. Ta8! f1=D 4. d8=D+ Rxd8 5. Aa6+ sembra che il bianco vinca facilmente, ma il nero ha ancora delle risorse: 5. ...Ab8!! ora se Txb8, Rc7 con la patta; 6. Axf1 Kc7 7. Aa66 e2! 8. Axe2 Kb7 9. Af3! Rxa6 10.Axc6 matto.