Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Vladimir II di Kiev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimir II di Kiev
Il testamento di Vladimir II ai figli.
Il testamento di Vladimir II ai figli.
Gran Principe di Kiev
In carica 1113 –
1125
Predecessore Svjatopolk II di Kiev
Successore Mstislav I di Kiev
Nome completo Vladimir Vsevolodovich
Nascita 1053
Morte Kiev, 19 maggio 1125
Dinastia Rurik
Padre Vsevolod di Kiev
Madre Anastasia di Bisanzio

Vladimir II detto Monomaco in russo: Влади́мир II Все́володович Монома́х? (105319 maggio 1125) fu Sovrano della Rus' di Kiev (Gran Principe di Kiev).

Figlio di Vsevolod e (probabilmente) di una figlia di Costantino IX Monomaco, si sposò tre volte: la prima con una Gyda che alcune fonti identificano in Gyda di Wessex, figlia di Harold II di Inghilterra e di Ealdgyth Swan-neck, la seconda con una nobildonna bizantina chiamata Eufemia e la terza, probabilmente, con una figlia di Epa Ocenevic, khan dei cumani.

Al suo nome sono legate alcune iniziative in campo internazionale, come il Congresso dei Principi svoltosi nel 1097 a Lubecca ed il Concilio dei Principi del 1103 a Dolobske.

Vladimir Monomaco è sepolto nella Cattedrale di Santa Sofia a Kiev.

Secondo una celebre versione postuma (certamente spuria, ma strumentale alle pretese imperiali dei sovrani russi a partire da Ivan IV), sarebbe stato incoronato gran principe (o granduca) kievano con una corona d'oro orlata di pelliccia donatagli dal nonno Costantino IX Monomaco, corona che fu perciò denominata, a partire dal 1518, corona di Monomaco. In realtà Costantino IX morì quando Vladimir aveva appena due anni e non era ancora sovrano di Kiev, e la corona cinta dagli zar russi da Ivan IV a Pietro il Grande e oggi custodita a Mosca nel Museo dell'Armeria del Cremlino è molto probabilmente un copricapo di origine tartara.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Gran Principe di Kiev e Černigov Successore
Sviatopolk II dal 1113 al 1125 Mstislav
Controllo di autorità VIAF: 3276787 · LCCN: n85371641 · GND: 119256266