Vitronectina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vitronectina
Struttura chimica
Vitronectina
Gene
HUGO V75; VN; VNT VTN; V75; VN; VNT
Entrez 7848
Locus Chr. 17 q26
Proteina
OMIM 193190
UniProt P04004

La vitronectina (VTN) è una proteina codificata nell'uomo dal gene VTN, appartenente alla famiglia delle pessine (per omologie di sequenza con l'emopessina[1]).

La vitronectina è una glicoproteina presente nel siero e nella matrice extracellulare. Essa promuove l'adesione cellulare e la diffusione, inibisce l'esito citolitico del sistema del complemento e si lega a diversi inibitori della serina proteasi (serpine). Essa è una proteina secreta ed esiste sia in una forma a catena singola sia troncata, in due catene tenute insieme da un legame disolfuro. La vitronectina è stato ipotizzato essere coinvolta nell'emostasi e nella malignità dei tumori.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ D: Jenne, Stanley KK., Nucleotide sequence and organization of the human S-protein gene: repeating peptide motifs in the "pexin" family and a model for their evolution. in Biochemistry, vol. 26, nº 2, 20, pp. 6735–42, DOI:10.1021/bi00395a024.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Emopessina

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia