Vite sospese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vite sospese
Vite sospese.png
Michael Douglas e Melanie Griffith in una scena del film
Titolo originale Shining Through
Paese di produzione USA
Anno 1992
Durata 127 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere spionaggio, drammatico
Regia David Seltzer
Sceneggiatura David Seltzer
Fotografia Jan de Bont
Montaggio Craig McKay
Musiche Michael Kamen
Scenografia Anthony Pratt
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Vite sospese (Shining Through) è un film del 1993 diretto da David Seltzer.

Trama[modifica | modifica sorgente]

USA 1940, Ed Lenand, un colonnello dell'Office of Strategic Services (OSS) sotto copertura come avvocato, assume come segretaria l'affascinante Linda Voss, ebrea americana di origini berlinesi. Poco tempo dopo, complice la passione di Linda per il cinema e alcuni messaggi incomprensibili dettati da Ed, la giovane segretaria scopre che il suo datore di lavoro non è ciò che sembra. Ed si rivela un ufficiale dell'esercito americano in contatto con spie inviate in Germania. Tra i due scattano la passione e l'amore. Costretti a nascondere i loro sentimenti e la loro storia d'amore, quando l'America entra in guerra, Ed è costretto a indossare la divisa e partire per mete sconosciute, lasciando sola e incapace di ottenere notizie la povera Linda. Dopo qualche tempo si rincontrano in una sala da ballo. La passione non si è affievolita. Ed offre a Linda una nuova posizione lavorativa, grazie alla quale è messa al corrente di ciò che accade in Germania e delle notizie che giungono attraverso le spie. Riesce così a scoprire che una spia dell'OSS comandata da Ed Lenand, inviata in Germania per scoprire e scattare fotografie sui documenti e piani segreti di Hitler riguardanti i missili di Peenemunde, è stata assassinata. Linda si presta per sostituire la spia uccisa, così che possa recarsi a Berlino anche per aiutare i suoi parenti perseguitati dal Terzo Reich. L'impresa non è semplice come appare, ed Ed farà di tutto per riportare Linda in America. I colpi di scena non mancano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema