Visione mesopica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La visione mesopica (mesopic vision) è la visione dovuta all'attività contemporanea dei bastoncelli e dei coni della retina. Si tratta del tipo di visione che si ha quando il livello di illuminazione è intermedio e consente di rilevare differenze di colore.

La visione a livelli di illuminazione normali (luce del giorno) è la visione fotopica, mentre quella a livelli di illuminazione bassi è la visione scotopica.

La letteratura indica i limiti per i quali si passa da una visione all'altra:

  • Visione scotopica: minore di 0,001 cd/m²
  • Visione mesopica: compresa tra 0,001 cd/m² e 3 cd/m²
  • Visione fotopica: maggiore di 3 cd/m²

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina