Visione (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Visione
Visione, disegni di Buscema e Klein
Visione, disegni di Buscema e Klein
Universo Universo Marvel
Nome orig. Vision
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. ottobre 1968
1ª app. in Avengers n. 57
Editore it. Editoriale Corno
app. it. in Il Mitico Thor n. 69
Sesso Maschio
Abilità
  • Controllo della densità corporea
  • proiezione di raggi di energia
  • controllo sui computer
  • forza, resistenza e intelligenza sovrumane
Parenti
  • Wanda Maximoff (Scarlet, ex-moglie)
  • Thomas Shepherd (Speed, figlio)
  • William Kaplan (Wiccan, figlio)
  • Ultron (padre)
  • Henry Pym (Ant-Man, nonno)
  • Pietro Maximoff (Quicksilver, ex-cognato)
  • Erik Magnus Lensher (Magneto, ex-suocero)
  • Simon Williams (Wonder Man, "fratello")
  • Jocasta (creatura individua, sorella)
Visione II
Universo Universo Marvel
Nome orig. Vision II
Lingua orig. Inglese
Soprannome Victor Shade
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. agosto 2005
1ª app. in Young Avengers n. 5
Editore it. Panini Comics
app. it. 6 aprile 2006
app. it. in Marvel Mix n. 62
Sesso Maschio
Abilità
  • Controllo della densità corporea
  • proiezione di raggi di energia
  • controllo sui computer
  • forza, resistenza e intelligenza sovrumane

Visione (Vision), noto come Vision è un personaggio dei fumetti, creato da Roy Thomas (testi) e John Buscema (disegni) nel 1968, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in The Avengers (prima serie) n. 57.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

La Visione è un androide in grado di riprodurre qualsiasi funzione organica di un essere vivente, compreso il pensiero autonomo. È stato assemblato sotto la direzione di Ultron. Nel tentativo di vendicarsi dei Vendicatori, Ultron progettò i processori, impiantò nell'androide speciali cellule sintetiche che gli permettevano di alterare la sua massa e solidità. Poi gli ordinò di attirare i Vendicatori in una trappola mortale, ma la Visione, presa a cuore la sorte della squadra, decise di non portare a termine la missione e aiutò invece gli eroi a sconfiggere il suo creatore, unendosi a loro.

Ultron aveva creato una forma di vita senziente, piuttosto che un automa freddo e calcolatore. Visione ha lottato fedelmente al fianco dei Vendicatori per anni, cercando di dimenticare la propria programmazione originaria come strumento di vendetta per diventare completamente "umano". All'inizio della sua relazione con Scarlet, pensava di non poter provare sentimenti per un altro essere, ma in seguito la loro attrazione diventò vero amore. Il fratello di Scarlet, Pietro Maximoff alias Quicksilver, non essendo d'accordo con questa relazione, se ne andò.

Dopo diversi mesi si sposarono in una cerimonia comune a cui parteciparono anche Mantis e lo Spadaccino (Elder Cotati). Il cristallo di controllo, impiantato da Ultron nei circuiti cerebrali della Visione, era però malfunzionante e compromise la capacità di ragionare dell'androide, che tentò di risolvere i problemi del pianeta prendendo controllo dei sistemi informatici dei governi, degli affari e delle forze armate mondiali. Dopo essersi impossessato dell'arsenale nucleare e dei sistemi di difesa degli Stati Uniti, fu convinto dai compagni Vendicatori ad abbandonare il suo piano; lottando contro la propria volontà, la Visione staccò la sua connessione con le banche dati del pianeta.

In seguito al disastro provocato dall'androide, le nazioni della Terra stabilirono che rappresentava una minaccia per la sicurezza mondiale e decisero di sequestrare e smantellare la Visione, cancellandone la memoria. Scarlet e i Vendicatori della Costa Ovest recuperarono poi i pezzi del loro compagno di squadra e Hank Pym lo ricostruì e lo riprogrammò.

La Visione tornò a vivere privo di emozioni, con un corpo e un costume completamente bianchi, incapace perfino di ricordare l'amore provato per la moglie Scarlet; questo perché Simon Williams (Wonder Man) non autorizzò Pym ad usare i propri tracciati cerebrali. Il motivo di tale scelta è che Simon era segretamente innamorato di Scarlet, mentre lei amava Visione, un androide la cui umanità si era sviluppata dai suoi tracciati cerebrali; di conseguenza, secondo lui, ciò che lei realmente amava era un riflesso della sua personalità.

Da allora Visione ha caricato nei suoi circuiti un nuovo sistema di configurazioni cerebrali, riacquistando la capacità di provare i sentimenti. Desideroso di sperimentare le emozioni al massimo, il sintezoide ha compiuto enormi sforzi per esplorare aspetti della sua personalità diversi da quelli datigli da Pym, avvicinandosi sempre di più a quell'umanità che per tutta la sua esistenza ha cercato di raggiungere con limitati successi.

Dopo anni di servizio nei Vendicatori, Visione viene distrutto da Scarlet stessa, che impazzì in seguito ad un forte esaurimento, uccidendo alcuni Vendicatori e distruggendone la base: per prima cosa lo fece precipitare sulla base mentre era in volo a bordo di un quinjet, successivamente She-Hulk smembrò il corpo del compagno di squadra facendo sì che dal medesimo uscissero fuori alcune copie di Ultron che attaccarono i suoi ex compagni.

Dai suoi resti Iron Lad (ovvero un giovane Kang del futuro) riuscì a costruire una nuova Visione, dotato di una personalità computerizzata come lo era in origine la prima Visione.

Visione II[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane Kang (alias Nathaniel Richards) tornò nel passato dal suo futuro (Terra-6311) nella speranza di sconfiggere il Kang nemico dei Vendicatori; dopo essersi recato nel deposito dove c'erano i pezzi distrutti del robot, usò la sua intelligenza per scaricare i file della Visione nella sua armatura.

Quandò il giovane Kang ritornò nel futuro lasciò la sua armatura, ora animata da una copia della sua personalità e dai ricordi della precedente Visione, ai Giovani Vendicatori. La giovane Visione sviluppò presto un'identità propria, desideroso di aiutare i compagni Giovani Vendicatori e probabilmente di conquistare Cassie Lang, visto che aveva assorbito la personalità del giovane Kang, a sua volta innamorato di Cassie.

Questa Visione svolse un ruolo importante nell'aiutare i compagni nel liberare Hulkling dal Super-Skrull e nel reclutare Speed. Il robot aiutò perfino i Nuovi Vendicatori a combattere il Collettivo, un mutante che aveva assorbito tutti i poteri di tutti gli altri mutanti, elencando i poteri mutanti che aveva rubato.

Civil War[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Civil War (fumetto).

Durante Civil War la nuova Visione, assieme ai suoi compagni, i Giovani Vendicatori, combatte dalla parte di Capitan America contro gli alleati di Iron Man, favorevoli alla registrazione dei superumani.

Il suo intervento è determinante durante la battaglia finale quando, su ordine di Cap, disattiva grazie ai suoi poteri l'armatura di Iron Man, permettendo al Capitano di sconfiggerlo in combattimento.

Potenti Vendicatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Potenti Vendicatori.

La Visione, che ora si fa chiamare Jonas, dopo aver dichiarato i suoi sentimenti per Stature, viene scelto assieme a Cassie da Wanda Maximoff (in realtà Loki che aveva assunto le sembianze della mutante) per far parte della nuova formazione dei Potenti Vendicatori, intenti a fermare l'ondata di cataclismi sovrannaturali che sta invadendo la terra.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

La peculiare capacità della Visione è il totale controllo della propria densità: è infatti capace di rendersi completamente intangibile (di conseguenza immune ad ogni tipo di attacco fisico, in questo stadio può anche volare) o duro come il diamante,il Vibranio e l'Adamantio (con conseguente aumento della forza fisica); inoltre Visione è dotato di una notevole superforza consentendogli di tener testa a forzuti del calibro di Thor,Ercole o addirittura Hulk,è anche in grado di emettere dagli occhi raggi fotonici. Non ha bisogno di mangiare o di bere, ma si nutre di energia solare.Anche senza cambiare la sua densità corporea la Visione è incredibilmente resistente,(per via del suo corpo di metallo) può sopportare un numero infinito di proiettili,esplosioni,colpi da parte di esseri superforti(come ad esempio Hulk) e temperature estreme.

La sua mente elettronica è dotata di un database contenente numerose informazioni. I suoi sensi elettronici sono più potenti rispetto a quelli di un normale essere umano e possiede anche la vista a raggi x,ad infrarossi ed è in grado di rintracciare radiazioni di ogni tipo come le radiazioni cosmiche o le radiazioni gamma.

La nuova Visione pare avere anche la capacità di mutare forma e assumere le sembianze di chiunque.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Golden Age[modifica | modifica wikitesto]

Il predecessore della Marvel, ovvero Timely Comics, ha proposto un personaggio chiamato Vision in alcune pubblicazioni durante gli anni 1940. Realizzato da Joe Simon e Jack Kirby, si tratta di un alieno di nome Aarkus, giunto sulla terra dopo essere stato contattato casualmente da uno scienziato. In anni più recenti, Aarkus è apparso in una storia dei Vendicatori del 1972 e in alcune miniserie correlate agli Invasori.

Vendicatori/JLA[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Vendicatori/JLA.

Visione è uno dei protagonisti del crossover Vendicatori/JLA: da segnalare, oltre ad un suo "duetto" con Aquaman, un importante intervento dell'eroe che, durante lo scontro finale, si sacrifica nel "ricaricare" di energia solare il corpo indebolito di Superman.

Versione Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

La Visione, nella versione Ultimate Marvel, è un robot costruito dagli alieni per informare altri esseri viventi dell'universo dell'arrivo di Gah Lak Tus (la versione Ultimate di Galactus); arrivato sulla terra, viene fatto prigioniero in un laboratorio russo dove viene smantellato e le sue parti vengono utilizzate per esperimenti volti alla creazione del supersoldato russo. Viene successivamente liberato da Cap durante una missione segreta e portato in America, dove ha inizio la sua autoriparazione.

Lo ritroviamo tempo dopo quando, dopo aver completato la sua riparazione, assume una forma femminile e aiuta Ultimates, X-Men e Fantastici 4 ad elaborare un piano per sconfiggere Gah Lak Tus.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Avengers: Age of Ultron.

Visione apparirà nel film Avengers: Age of Ultron (2015), interpretato da Paul Bettany.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics