Vintage (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vintage
Fotografia di Vintage
Paese d'origine Russia Russia
Genere Pop
Dance
Periodo di attività 2006 – in attività
Album pubblicati 5
Studio 5

Vintage (in russo: Винтаж, a volte traslitterato come Vintazh) è un gruppo musicale pop russo nato nel 2006 e formato da Anna Pletneva (voce solista), Aleksej Romanov (compositore) e per poco tempo dalle due ballerine Mia e Svetlana Ivanova. Potendo vantare la pubblicazione di quattro album e grazie a singoli di immediato successo come Eva e Roman è oggi da considerare uno dei gruppi musicali di maggior successo in Russia ed Ucraina.

Inizi e successo[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio nel 2006[modifica | modifica wikitesto]

La cantante Anna Pletneva faceva già parte della band Лицей (Litzei) mentre Aleksej Romanov aveva già pubblicato diversi singoli da solista. In origine il nome del gruppo sarebbe dovuto essere "Chelsea", ma poi venne scelto l'attuale nome. Il primo singolo da loro pubblicato nel 2006 è «Мама Мия» (Mama Mia) mentre per l'anno successivo gli altri singoli saranno «Всего хорошего» (Addio), e Tzelsya, tutti contenuti nel loro primo album di studio «Криминальная любовь» (Amore criminale).

«SEX»[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 esce il loro secondo album, «SEX» considerato dalla critica il loro migliore lavoro, nonché in termini di vendite uno degli album russi di maggior successo di sempre, grazie ai singoli «Плохая девочка», «Ева», «Одиночество любви» e «Viktoria», che raggiungeranno tutti i vertici delle classifiche. Con questo album i Vintage ottengono gran notorietà anche in Ucraina, Bielorussia, Lituania e Germania. Il singolo «Ева» Eva, diviene uno dei singoli più venduti nel 2009[1]: e stazionerà in prima posizione per otto settimane. Il brano «Девочки-лунатики» (Ragazze Sonnambule) ,tocca temi gravi di forte implicazione sociale come la prostituzione e la violenza sulle donne. Il video del brano è forse uno dei più controversi del gruppo tanto da suscitare scandalo. In autunno il gruppo vince la categoria speciale "Sex" agli MTV Russia Music Awards 2008, grazie al successo del video - anche questo sessualmente esplicito - di «Плохая девочка» (Bambina cattiva) , subito in rotazione sui canali musicali. Nel 2010 la band pubblica «Mikki» un altro brano di non facile interpretazione che affronta il tema della solitudine, che soprattutto in campo musicale trasforma le star in oggetti. Il singolo, pubblicato solo per airplay radiofonico, non verrà compreso nel nuovo lavoro del gruppo, il loro terzo album di studio «Anechka». Ne verrà fatta anche una versione inglese, che ottiene una certa notorietà anche al di fuori della Russia.

2010: Il successo di «Roman» e la pubblicazione di «Anechka»[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2010 è in rotazione un altro dei singoli che segnerà la carriera del gruppo, «Роман» (Roman) che dopo sole sei settimane dalla sua uscita balza al terzo posto nelle classifiche ufficiali[2]:. Con questo brano i Vintage si esibiranno al festival russo "Pjesnja Goda" (Canzone dell'anno), che si tiene tradizionalmente ogni anno il primo Gennaio. Sempre con questa canzone il gruppo riuscirà ad esibirsi per la prima volta anche nella televisione bielorussa[3]:. Ad oggi il video del brano ha totalizzato oltre 15 milioni di visualizzazioni divenendo così uno dei più conosciuti del loro repertorio. Nell'agosto 2011, quando già è in rotazione nelle radio il secondo estratto, «Мама-Америка» (Mama Amerika), la band pubblica il loro terzo album di studio, «Anechka». Nello stesso anno il gruppo ottiene una nomination come "Miglior Gruppo Pop" alla manifestazione musicale della locale Muz-TV. In autunno esce il terzo singolo estratto «Derevya» (Alberi), una delle canzoni più concettuali del loro repertorio. La prima versione del video della canzone viene sottoposta a censura in quanto la cantante, con una corona di spine era intenta in atti sessuali espliciti. Ciò influirà non positivamente sul buon successo del video e dell'album stesso, nonostante il nobile messaggio del brano, che vuole vedere l'amore trionfare su uno scenario globale apocalittico.

2012: Very Dance[modifica | modifica wikitesto]

L'album Very Dance pubblicato nel febbraio 2013 si avvale di collaborazioni con noti DJ e produttori russi virando verso sonorità più commerciali, vicine alla musica house da club. Esso verrà anticipato dalle uscite dei singoli «Moskva» nel febbraio 2012 (pezzo in collaborazione con Smash che esordisce subito nella top 10 Russa) e «Na Na Na» in giugno (il cui video verrà censurato). Nel dicembre dello stesso anno è la volta di «Svezhaya Voda», (in collaborazione col dj russo ChinKong).

Presente[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo è a lavoro per il loro quinto album di studio che si intitolerà "Dekameron", la cui uscita è prevista per il 2014. Nel maggio 2013 esce Znak Vodoleya (Segno dell'Acquario), il primo estratto dall'album, divenuto in fretta in Russia disco di platino anche grazie al pregevole lavoro ad opera dei compositori Anton Koh e Aleksej Romanov. In top 10 per oltre quattro mesi, tiene testa a hit mondiali come La La La di Naughty Boy, Blurred Lines di Robin Thicke e Get Lucky dei Daft Punk[4]. Temi del singolo sono le superstizioni e quanto oggi le persone siano ossessionate dagli oroscopi e dalle false credenze. A metà Novembre 2013 è stato rilasciato il secondo singolo intitolato Tri zhelanja (3 Desideri) in collaborazione con DJ Smash. Esce invece in Aprile 2014 il terzo estratto dall'album Dekameron Kogda rjadom ty.

Stile[modifica | modifica wikitesto]

Alexej Romanov dichiarerà che canzoni come Eva o Plochaya devochka sono chiaramente ispirati sia ai successi del gruppo svedese ABBA sia allo stile provocatorio della popstar americana Madonna e dell'australiana Kylie Minogue.

  • Nei video Derevja e Na Na Na si evincono richiami e somiglianze evidenti in almeno tre dei video della star di Bay City, Express Yourself, Girl Gone Wild e Frozen.
  • Il pezzo Eva è dedicato alla cantante Eva Pol'na e riprende il brano Begi ot menja (1999) dei Gosti iz budushego, gruppo cui la stessa cantante faceva parte.

Inoltre, in almeno tre dei video dei Vintage si fa ampio ricorso alla simbologia massonica degli Illuminati. Già negli anni ottanta artisti come Madonna (Into the groove) o ancora Rihanna (Umbrella) e Lady Gaga[5]: hanno incominciato a seguire questo controverso trend inserendo nei loro video numerosi simboli occulti.

  • In Mikki[6]: il riferimento a Topolino sarebbe da attribuire alla star americana allora da poco scomparsa, Michael Jackson, anche se potrebbe essere un velato riferimento alla setta degli Illuminati. Il vestito di Topolino indossato da Anna Pletneva ricorda quello indossato da Marilyn Manson in alcuni videoclip delle canzoni contenute nell'album del 2003 The golden age of grotesque. Inoltre anche Lady Gaga avrebbe indossato il cappello da Topolino in “Paparazzi”[7]:. Anche il vestito di cigno nero richiama alla simbologia. Ancora, i balli che ricordano quelli delle marionette, velato riferimento a personaggi dello show-biz come Michael Jackson, la cui morte, secondo un'improbabile teoria complottista, sarebbe stata volutamente causata da questa setta. Presenza di colorate trame geometriche, anche queste da considerare parte della simbologia massonica.
  • Sempre nel video del brano Derevja[8] ci troviamo davanti ad uno scenario apocalittico, in cui di tanto in tanto compare un countdown all'esplosione finale che simboleggerebbe la fine del mondo. Numerosi anche qui i simboli occulti: compare la cantante con un copricapo (che ricorda quello usato dai massoni) contorcersi e formare con le mani il 666 con dietro una piramide capovolta, le persone che compaiono nel video sono nude e formano anch'esse una piramide umana con in cima una luce che splende[9]. È il simbolo della piramide del potere che dall'alto controlla l'umanità. La canzone si intitola "alberi" e lo stesso simbolo dell'albero è molto usato dalla setta: ad un certo punto del video la cantante indossa un vestito molto lungo che ricorda quello di un albero, i cui rami sono i suoi lunghi capelli e le sue sei braccia[10].
  • Znak Vodoleja è forse uno dei tre video in cui l'uso della simbologia è più evidente. Potrebbe essere considerato il video con più riferimenti alla massoneria mai realizzato. Apre la cantante con in mano un serpente (secondo la Bibbia simbolo del tentatore) e una mela (simbolo del peccato). Dall'inizio compaiono anche la croce (quella capovolta compare più volte rispetto a quella non capovolta), il pentagramma, e la piramide (anche capovolta), che si succedono per tutto il video sottoforma di messaggi subliminali per innumerevoli volte. Anche qui come in Mikki, lo sfondo del video consiste in trame geometriche tipiche della massoneria, qui bianche e nere. Ancora: due cani (già usati da Madonna in Frozen), il copricapo tricorno della cantante e il lungo vestito blu che forma una piramide con dietro uno sfondo composto da un triangolo rosso capovolto, due triangoli non capovolti dal contorno celeste che si susseguono, e la tavola dei segni zodiacali che però rimanda al pentagramma[11]. Di rilevante, ai minuti 3:27 e 3:42 compaiono un triangolo capovolto bianco e subito dopo l'oscura scritta "GLOBA".

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007: Криминальная любовь
  • 2009: SEX
  • 2011: Анечка
  • 2012: Very Dance
  • 2014: Dekameron

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2006: «Мама Мия» (Mama Mia)
  • 2007: «Целься» (Cel'sja)
  • 2007: «Всего хорошего» (Vsego horoshego)
  • 2008: «Плохая девочка» (с Еленой Кориковой)(Plohaja devochka)
  • 2008: «Одиночество любви» (Odinochesdtvo Ljubvi)
  • 2009: «Ева» (Eva)
  • 2009: «Девочки-лунатики» (Devochki Lunatiki)
  • 2009: «Victoria»
  • 2010: «Микки» (Mikki)
  • 2010: «Роман» (Roman)
  • 2011: «Мама-Америка» (Mama Amerika)
  • 2011: «Деревья» (Derevja)
  • 2012: «Москва» (с DJ Smash) (Moskva)
  • 2012: «нa нa нa» (Na Na Na)
  • 2012: «Танцуй в последний раз» (feat. Roma Kenga) (Tanzuj v poslednij raz)
  • 2012: «Свежая вода» (feat. ChinKong)
  • 2013: «Знак Водолея» (Znak Vodoleja)
  • 2013: «Три желaния» (Tri zhelanija)
  • 2014: «Когда Рядом Ты» (Kogda rjadom ty)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://tophit.ru/airplay_year_rus.shtml?year=2009]
  2. ^ http://www.tophitru.com/airplay_week.shtml?week_st=1286827200]
  3. ^ http://www.interfax.by/article/71887]
  4. ^ http://www.tophitru.com/airplay_week.shtml?week_st=1375128000]
  5. ^ http://www.uznai-pravdu.ru/viewtopic.php?f=11&t=4148]
  6. ^ http://vigilantcitizen.com/musicbusiness/mind-control-symbolism-in-russian-pop-vintages-mikkie/]
  7. ^ http://vigilant8.wordpress.com/2010/08/29/%D0%B2%D0%B8%D0%BD%D1%82%D0%B0%D0%B6-vintage-micky-mouse-symbolism-mind-control/]
  8. ^ http://like.lb.ua/scandals/2011/09/27/1465_gruppa_vintazh_okazalas_v_tsent.html]
  9. ^ http://donbass.ua/news/culture/celebrity/2011/09/22/novyi-klip-gruppy-vintazh-zapretili-iz-za-otkrovennogo-soderzhanija-foto-video.html]
  10. ^ http://afisha.mail.ru/stars/news/32671/]
  11. ^ http://bubbakar.livejournal.com/54654.html]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]