Vincenzo Nardiello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincenzo Nardiello
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 74 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Dati agonistici
Categoria pesi welter, medi, supermedi
Ritirato 2000
Carriera
Incontri disputati
Totali 41
Vinti (KO) 34 (19)
Persi (KO) 7 (7)
Palmarès
1992-1993 Titolo europeo EBU supermedi
1993-1994 Titolo europeo EBU supermedi
1996- Titolo mondiale WBC supermedi
 

Vincenzo Nardiello (Stoccarda, 11 giugno 1966) è un ex pugile italiano. È stato il primo supermedio italiano a vincere un titolo mondiale fuori casa.

Carriera da dilettante[modifica | modifica wikitesto]

Vincenzo Nardiello ebbe una probante carriera dilettantistica vincendo molti campionati nazionali e partecipando alle Olimpiadi di Seul nel 1988 dove però gli fu "rubata" la vittoria e quindi l'accesso alle finali. Infatti, l'avversario, il sudcoreano Park Si-Hun sembrava perdere in almeno due delle tre riprese ma il verdetto né annunciò la vittoria per 3-2. Persino il pubblico coreano rimase basito dall'esito del combattimento del loro connazionale.

La vittoria controversa di Park si ripeté anche nella finale, a farne le spese fu Roy Jones Jr.

Dopo questa vicenda, del pugile coreano non si ebbero più notizie. Invece le due "vittime" Jones e Nardiello ebbero una lunga carriera nel professionismo.

Carriera da professionista[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]