Vincenzo Florio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Vincenzo Florio (disambigua).
Florio, a sinistra con Alfred Neubauer e Juan Manuel Fangio alla Targa Florio del 1955

Vincenzo Florio (Palermo, 18 marzo 1883Épernay, 6 gennaio 1959) è stato un imprenditore italiano.

Vincenzo Florio, Targa Florio pitcomplex

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia benestante, armatore e industriale di vini, Florio fu da sempre appassionato di automobilismo, tanto che partecipò come pilota a diverse gare. Nel 1906 applicò le sue doti imprenditoriali alla creazione e organizzazione di un trofeo automobilistico in Sicilia, la Targa Florio, corsa automobilistica sul circuito delle Madonie.

Brevettò, durante la prima guerra mondiale, un autocarro per il trasporto di munizioni e viveri per le strade di montagna arrivando ad una velocità di 20 km/h, come un moderno fuoristrada. L'autocarro venne prodotto dal 1916 in poi e fu utilizzato nella grande guerra con un buon successo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 23193220 SBN: IT\ICCU\SBNV\026344