Vincenzo Di Bella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincenzo Di Bella
Vincenzo Di Bella.jpg
Vincenzo Di Bella dopo la vittoria al Trofeo Aria Nuova all'Autodromo di Monza, 30 maggio 2010.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Specialità Rally
Carriera
Carriera nella FIA AEC
Stagioni in attività
Scuderie Citroën, Peugeot
Punti ottenuti 212
Statistiche aggiornate al 21 ottobre 2013

Vincenzo Di Bella (Milano, 23 marzo 1977) è un pilota di rally italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010, su Citroën C5 alimentata a biodiesel, si è laureato campione d'Italia CSAI[1] e vicecampione del mondo (alle spalle del francese Raymond Durand su Toyota Prius) nella Coppa FIA Energie Alternative[2] vincendo le tappe di Monza e Franciacorta ed arrivando secondo nel Green Prix EcoTarga Florio e nell'Ecorally San Marino - Vaticano[1].

È stato inoltre vicecampione del mondo nel 2007[3] e nel 2008[4] alle spalle di Giuliano Mazzoni, e terzo nell'edizione 2009[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b CSAI - Veicoli Energie Alternative: Vincenzo "Irvine" Di Bella e Collovà Campioni Italiani 2010, su EcoMotori, 25 ottobre 2010. URL consultato in data 01-09-2011.
  2. ^ (EN) FIA Alternative Energies - Final Results 2010
  3. ^ (EN) FIA Alternative Energies Cup 2007
  4. ^ Coupe de la FIA des Energies Alternatives 2008, in CSAI-ACI.it.
  5. ^ (FREN) Coupe des Energies Alternatives de la FIA

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]