Vincenzo Bocciarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincenzo Bocciarelli

Vincenzo Bocciarelli (Bozzolo, 22 febbraio 1974) è un attore teatrale , televisivo e cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Bozzolo, in provincia di Mantova, il 22 febbraio 1974 si trasferisce a Siena, pochi mesi dopo la propria nascita, ove trascorre la sua adolescenza iniziando gli studi artistici seguendo i corsi di recitazione al Piccolo Teatro.

Conseguita la maturità presso l'Istituto d'Arte "Duccio Da Boninsegna" a Siena, diventando Maestro d'arte e pittore, lascia le crete senesi ed approda al Piccolo Teatro d'Europa di Milano, diretto da Giorgio Strehler, dove impara l'inglese ed inizia gli studi di Discipline Artistiche sotto la guida di Marcel Marceau, Carolyn Carlson, Micha van Hoecke, Klaus Maria Brandauer, Teodoros Terzopoulos, Ferruccio Soleri, Andrea Jonasson, Enrico D'Amato.

Tre anni dopo consegue il diploma, sotto la guida di Giorgio Strehler, da cui impara la padronanza di voce e corpo sulla scena, nonché la coscienza di se stesso in relazione al personaggio che interpreta.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera teatrale con ruoli da protagonista nel 1993, anno in cui si esibisce a teatro nel Faust di Giorgio Strehler a cui seguono:

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Vincenzo Bocciarelli lavora per il cinema in:

Fiction televisive[modifica | modifica sorgente]

La prima apparizioni di Vincenzo Bocciarelli in televisione risale al 1991, dove con Perceval, regia di P. Wera su Canale Sat., seguono poi:

Programmi televisivi[modifica | modifica sorgente]

  • Conduce Premio Zeus, evento trasmesso da Rai Due.
  • Partecipa come attore protagonista al Premio Internazionale Alla Libertà 2005 - Dal Castello Sforzesco di Milano - Rai Due
  • Recita in mondovisione il discorso di S. Santità Giovanni Paolo II alla presenza di S. Santità Benedetto XVI;
  • Inviato speciale con Susanna Petruni, al Palio di Siena ripreso in diretta e trasmesso in mondovisione da Rai Uno
  • Partecipa come attore al Premio Internazionale Alla Libertà 2006 - Rai Due
  • Recita in mondovisione brani sacri in occasione dell'Incontro nazionale dei giovani 2007 alla presenza di Sua Santità Benedetto XVI, con Andrea Bocelli (2007) - Trasmesso in diretta su Rai Uno
  • Lettore protagonista dei nuovi romanzi Enaudi Autunno 2007 in Notti di Mecenate

Ha gestito uno spazio nel programma Figli di un Dio minore su SKY 856: MUSIC LIFE, dove intervista giovani talenti e grandi artisti legati dal comune obiettivo di fare arte.

  • 2010 - Premio Internazionale Alla Libertà - 22 giugno - Rai Due

Musica[modifica | modifica sorgente]

Prima per esigenze di copione per l' Andrea Obrofari di Orgoglio che è un pianista, poi per intraprendere un nuovo progetto, Vincenzo Bocciarelli impara musica e canto, ed incide nel 2008, insieme ad Eva Lopez, il suo primo CD di musica e poesia Je t'aime.

Premi e Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Pericle d'oro come Personaggio dell'anno
  • Grifo d'oro come miglior attore televisivo
  • Pegaso d'oro per il Teatro - Acireale
  • Oscar dei giovani per il Teatro - Premiato in Campidoglio
  • Primo premio come miglior giovane attore a Montegrotto Terme (1993) - Premiato da Vittorio Gassmann
  • Premio come miglior giovane attore di fiction a L'Altro Cinema Film Festival 2006 (Cinecittà Holding)
  • Premio Personalità Europea: Premiato in Campidoglio a Roma nel Dicembre 2009
  • Nel 2010 riceve la targa "GIUSEPPE PERRONE" in Campidoglio come "AMBASCIATORE DELLA CULTURA ITALIANA NEL MONDO".

Altri lavori[modifica | modifica sorgente]

Dal novembre 2010 ha debuttato come giornalista, ideando la rubrica "IL DETTAGLIO" sul mensile free-press FLAMING-ROMA. Dove descrive il dettaglio come ponte tra mondi diversi, quali ad esempio l'arte visiva e l'arte in movimento, tra cinema e teatro, scrivendo che spesso "Il dettaglio illumina il cammino che dagli occhi porta al cuore".

RADIO: Protagonista in Jezabel di I. Némirovky con Giuliana Lojodice Radio Rai3 " tutto esaurito"

Conduce la 43 esina edizione del premio Personalità Europea nella sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

]