Vincent Gigante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gigante nella foto segnaletica del 1960

Vincent Gigante (New York, 29 marzo 1928Springfield, 19 dicembre 2005) è stato un criminale statunitense, di origine italiana, membro di spicco della famiglia Genovese di New York.

È stato uno dei boss più longevi della famiglia, controllandone i traffici dal 1981 sino al 2005. Italoamericano di prima generazione, era il 4 dei sei figli di Salvatore e Iolanda Gigante, il padre aveva un pescheria mentre la madre era sarta. Gigante lascia la scuola a 16 anni per intraprendere la carriera di pugile, carriera che durò poco perché entrò nel giro della mafia grazie a Vito Genovese che gli commissiona l'uccisione di Frank Costello.

Boss della famiglia Genovese[modifica | modifica sorgente]



Giuseppe Morello
1897 - 1909

Nicola Terranova
1910 - 1916

Vincenzo Terranova
1916 - 1920

Giuseppe Morello
1920 - 1922

Joe Masseria
1922 - 1931

Lucky Luciano
1931 - 1946

Frank Costello
1946 - 1957

Vito Genovese
1957 - 1969

Philip Lombardo
1969 - 1981

Vincent Gigante
1981 - 2005

Daniel Leo
2005 - Attualmente


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 60215071 LCCN: n99284551

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie