Vincent Basciano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vincent J. "Vinny Gorgeous" Basciano, anche conosciuto come "Vinny from the Bronx" (Vinny dal Bronx) (New York, 14 novembre 1959), è un criminale statunitense, ben nota figura del crimine newyorkese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994, Basciano venne assolto dall'accusa di aver fornito eroina per un traffico di stupefacenti del valore di 10 milioni di dollari, durato dal 1985 al 1991. Ufficialmente, nel 2004 divenne il boss della famiglia, anche se in realtà faceva solo il lavoro sporco. Nel novembre 2004, Basciano venne arrestato con le accuse di racket e gioco d'azzardo, e chiamato in giudizio lo stesso giorno dal giudice Louis Bloom a Brooklyn. Il caso fu poi assegnato al procuratore distrettuale Nicholas G. Garaufis. Dopo essere stato arrestato, Basciano promosse al grado di "capitano" Dominick Cicale mettendolo al comando della famiglia. Quando Cicale venne arrestato e accusato di omicidio, si rivolse al suo boss. Cicale affermò che nel febbraio del 2001 lui e Basciano uccisero Frank Santoro nel Bronx. Ha anche affermato che Basciano ha ordinato nel 2004 il rapimento di Randolph Pizzolo. Nel 2004, mentre era ancora in cella in attesa del processo, Basciano venne accusato di aver progettato l'omicidio di Patrick De Filippo, "capitano" della famiglia Bonanno, oltre che del giudice Greg Andres. Tale affermazione si basava su una conversazione avvenuta tra Basciano e il boss Joseph Massino, divenuto informatore del governo, e che durante l'incontro portava una microspia. Un giudice più tardi ribaltò l'accusa, sostenendo che le prove non erano concludenti. Il 1º aprile 2008, Basciano è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Frank Santoro, venne riconosciuto colpevole per i processi del 2007 e del 2006. È ancora in attesa di giudizio per aver ordinato l'omicidio di Randolph Pizzolo. Se colpevole, Basciano rischia la pena di morte. Dall'ottobre del 2008, Basciano si trova al Centro di Detenzione Metropolitano di Brooklyn.

Boss della famiglia Bonanno[modifica | modifica sorgente]



Giuseppe Bonanno
189? - 1908

Salvatore Bonanno
1908 - 1911

Vito Bonventre
1921 - 1930

Nicola Schirò
1921 - 1930

Salvatore Maranzano
1930 - 1931

Joseph Bonanno
1931 - 1965

Gaspar DiGregorio
1965 - 1966

Paul Sciacca
1966 - 1971

Natale Evola
1971 - 1973

Philip Rastelli
1973 - 1991

Joseph Massino
1991 - 2004

Vincent Basciano
2004 - 2009

Vincent Badalamenti
2010 - 2012

Michael Mancuso
2013 - attualmente


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The Sixth Family: The Collapse of the New York Mafia and the Rise of Vito Rizzuto, di Lee Lamothe, Adrian Humphreys, John Wiley and Sons, 2008, ISBN 0-470-15445-4, 9780470154458. [It:La Sesta Famiglia : Il Collasso della Mafia di New York e l'avvento di Vito Rizzuto, di Lee Lamothe, Adrian Humphreyes, John Wiley e Figli, 2008, ISBN 0-470-15445-4, 9780470154458.]
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie