Vim (editor di testo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vim
Logo
Vim in Debian sid
Vim in Debian sid
Sviluppatore Bram Moolenaar
Ultima versione 7.4 (10 agosto 2013)
Sistema operativo Multipiattaforma
Linguaggio C
Genere Editor di testo
Licenza charityware (GPL Compatibile
(Licenza libera)
Sito web www.vim.org

Vim, o Vi IMproved, è un editor di testo open source e multipiattaforma, nato per fornire una versione migliorata, appunto, di Vi.

La sua prima versione è stata scritta nel 1991 da Bram Moolenaar; le versioni successive hanno aggiunto numerose capacità, specialmente utili per la modifica di codice sorgente. Attualmente è diffuso tra programmatori ed utenti di sistemi operativi unix-like.

Da Vi mantiene la caratteristica di essere modale, ovvero di avere modalità diverse nelle quali i normali caratteri della tastiera hanno significato di inserimento testo o di comandi. In questo modo, è possibile usarlo senza far uso del mouse, né dei tasti meta, permettendo una velocità maggiore di scrittura, a prezzo di maggiore difficoltà di utilizzo da parte di nuovi utenti.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Data Versione Pietra miliare
1988 1.0 Basato su Stevie per Amiga, chiamato Vi IMitation, mai rilasciato al pubblico.
2 novembre 1991 1.14 Primo rilascio per il pubblico, per Amiga sul dischetto Fred Fish #591.
1992 1.22 Port per Unix. Vim ora è in competizione con Vi. È a questo punto che Vim divenne Vi IMproved.
12 agosto 1994 3.0 Gestione di finestre multiple.
29 maggio 1996 4.0 GUI (gVim).
19 febbraio 1998 5.0 Evidenziazione sintassi, scripting minimo (funzioni definite dall'utente, comandi ecc.).
26 settembre 2001 6.0 Code folding, plugin, multilingua, ecc.
8 maggio 2006 7.0 Controllo della sintassi, autocompletamento per i maggiori linguaggi di programmazione, visualizzazione a tab, undo a più livelli, grep integrato, ecc.
12 maggio 2007 7.1 Correzione di molti errori.
9 agosto 2008 7.2 Supporto per i numeri in virgola mobile, nuovi file di sintassi, ecc.
15 agosto 2010 7.3 Supporto per Lua e Python3, criptazione Blowfish.

gVim[modifica | modifica sorgente]

Una finestra di gVim

gVim (o gvim o GVim) è la versione di Vim dotata interfaccia grafica (e munita quindi di una normale barra dei comandi) ed è disponibile per Linux e Windows, mentre la corrispondente versione per Mac OS X è denominata MacVim o Mac Vim. gVim è l'abbreviazione di GUI Vim.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero