Villaggi storici di Shirakawa-go e Gokayama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Villaggi storici di Shirakawa-go e Gokayama
(EN) Historic Villages of Shirakawa-go and Gokayama
Ogi Shirakawa02bs3200.jpg
Tipo Culturali
Criterio (iv) (v)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1995
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

I Villaggi storici di Shirakawa-gō e Gokayama sono un sito giapponese inserito dal 1995 nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Essi si trovano nella valle del fiume Shogawa, sul confine fra le prefetture di Gifu e Toyama, sull'isola di Honshū. Shirakawa-gō (白川郷? "Vecchio distretto del fiume bianco") è collocato nel villaggio di Shirakawa nella prefettura di Gifu, mentre l'area di Gokayama (五箇山? "Cinque Montagne") è compresa fra Kamitaira e Taira a Nanto, nella prefettura di Toyama.

Questi villaggi sono molto noti per le costruzioni erette nello stile cosiddetto gasshō-zukuri(合掌造り), caratterizzato da un tetto in paglia fortemente spiovente che ricorda due mani unite in preghiera. Le proprietà della paglia, combinate con la forma del tetto, fanno sì che le costruzioni possano resistere alle forti nevicate che si verificano in questa regione nei periodi invernali.

Il villaggio di Shirakawa

Le abitazioni sono costruite su 3 o 4 piani e storicamente progettate per ospitare famiglie molto numerose ed un'efficiente organizzazione degli spazi, dedicati anche ad attività artigianali. Le montagne di questa regione sono ancora ricoperte per la maggior parte di foreste, e quando non erano disponibili i moderni mezzi di trasporto la sottile striscia di terra lungo il fiume era l'unica disponibile per lo sviluppo urbano ed agricolo. I piani superiori erano tradizionalmente adibiti alla sericoltura, mentre il piano terra veniva utilizzato per la produzione di nitrato di potassio, l'elemento base della polvere da sparo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità