Viktor Ponedel'nik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viktor Ponedel'nik
Viktor Ponedelnik.jpg
Dati biografici
Nome Viktor Vladimirovič Ponedel'nik
Nazionalità URSS URSS
Altezza 180 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1966
Carriera
Squadre di club1
1956-1958 Rostsel'mas Rostsel'maš 58 (32)
1958-1960 SKA Rostov SKA Rostov 284 (54)
1961 CSKA Mosca CSKA Mosca 0 (0)
1961-1965 SKA Rostov SKA Rostov 114 (37)
1966 Spartak Mosca Spartak Mosca 0 (0)
Nazionale
1960-1966 URSS URSS 29 (20)
Carriera da allenatore
1969 Rostov Rostov
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Francia 1960
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 dicembre 2008

Viktor Vladimirovič Ponedel'nik (in russo Виктор Владимирович Понедельник; Rostov sul Don, 22 maggio 1937) è un allenatore di calcio ed ex calciatore sovietico, dal 1991 russo. Campione europeo con la Nazionale sovietica nel 1960.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ponedel'nik iniziò a giocare per la squadra della sua città, il Rostselmash, nel 1956. Nel 1958 si trasferì allo SKA Rostov-sul-Don; si ritirò nel 1966 dopo essere aumentato di peso ed essere stato operato di appendicite.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la nazionale di calcio dell'Unione Sovietica vinse il campionato d'Europa 1960, accumulando 29 presenze e 20 reti nel corso della sua carriera internazionale; partecipò anche al mondiale di Cile 1962. Durante il campionato europeo segnò la rete decisiva nella finale contro la Jugoslavia, di testa durante i tempi supplementari.

Dopo il ritiro[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi ritirato, Ponedel'nik lavorò come allenatore, giornalista sportivo, curatore di una rivista sportiva, e consigliere del Presidente della Federazione Russa.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1960

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]