Viewtiful Joe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Viewtiful Joe
Viewtifuljoescreenshot.jpg
Scena Slow di un combattimento
Sviluppo Capcom Production Studio 4 (GC), Clover Studio (PS2)[1]
Pubblicazione Capcom
Ideazione Hideki Kamiya, Kumiko Suekane
Serie Viewtiful Joe
Data di pubblicazione Game Cube:
Giappone 24 giugno 2003[2]
Flags of Canada and the United States.svg 7 ottobre 2003[2]
Zona PAL 24 ottobre 2003[3]

PlayStation 2:
Giappone 9 settembre 2004[4]
Flags of Canada and the United States.svg 24 agosto 2004[1]
Zona PAL 1º ottobre 2004[1]

Genere Picchiaduro a scorrimento, Piattaforme
Tema Film, Umoristico
Modalità di gioco giocatore singolo
Piattaforma Nintendo GameCube, PlayStation 2
Supporto DVD
Fascia di età CERO: A[4]
ESRB: T[2]
PEGI: 12+[1]
USK: 12
Periferiche di input Game Cube Controller, DualShock 2
Seguito da Viewtiful Joe 2

Viewtiful Joe (ビューティフルジョー Byūtifuru JO?) è un videogioco di tipo picchiaduro a scorrimento, con elementi platform, sviluppato dal Capcom Production Studio 4 nel 2003 per le versioni Nintendo GameCube e da Clover Studio nel 2004 per le versioni per Playstation 2 e pubblicato da Capcom.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia di per sé vuole essere una parodia del mondo del cinema, proponendo un ragazzo comune, Joe, come eroe improvvisato, Viewtiful Joe. Il suo scopo è salvare la sua ragazza, Silvia, rapita mentre si trovavano al cinema dall'antagonista del film che stavano guardando insieme, trasferendo pertanto il luogo delle azioni nella pellicola. Attraverso gli insegnamenti del guru del ragazzo, Captain Blue, il giovane è capace di sfruttare i suoi straordinari poteri e sconfiggere il male.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Viewtiful Joe è un gioco d'azione strutturato in tre dimensioni ma che, di fatto, si svolge bidimensionalmente, a calcare la rappresentazione cinematografica.

Il gameplay di Viewtiful Joe è eccentrico e allo stesso tempo di matrice classica: un ritorno alle avventure a scorrimento orizzontale come Super Mario Bros. o Double Dragon.

I tre poteri di Joe sono i VFX (Viewtiful Effects), ideati in modo tale da emulare gli effetti speciali cinematografici alla Matrix:

  • Slow: "rallenta" l'azione, provocando una maggiore intensità degli attacchi di Joe, così come riflessi migliorati e maggiore abilità nello schivare i colpi.
  • Mach speed: "velocizza" l'azione, permette a Joe di mettere a segno una sequela rapidissima di colpi, correre a velocità soniche tanto da bruciare i nemici.
  • Zoom: "avvicina" l'azione, dando a Joe una combinazione di attacchi (in concomitanza ai precedenti VFX) più potente ed efficace.

Queste abilità sono utili tanto in combattimento, quanto nel risolvere gli enigmi di cui è costellato il gioco.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente in esclusiva per GameCube, l'elevata difficoltà del gioco nella sua versione originale, ha indotto la Capcom a pubblicarne una riedizione semplificata Viewtiful Joe Revival. Successivamente il gioco è stato affidato alla casa di sviluppo Clover Studio che implementando alcune modifiche ha eseguito la conversione per Playstation 2. In Giappone questa versione è stata sottotitolata Una nuova speranza (新たなる希望 Aratanaru Kibo?) a parodiare l'omonimo capitolo della saga di Star Wars.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Uscita VJ per PS2 su gamespot. URL consultato il 5-11-2012.
  2. ^ a b c (EN) Dati VJ per game cube su IGN. URL consultato il 5-11-2012.
  3. ^ Uscita europea VJ per GC. URL consultato il 5-11-2012.
  4. ^ a b (JA) Uscita VJ per PS2 in Giappone. URL consultato il 5-11-2012.