Vietnam addio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vietnam addio
Vietnam addio.jpg
Titolo originale Tour of Duty
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1987-1990
Formato serie TV
Genere guerra
Stagioni 3
Episodi 58
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Steve Duncan, L.Travis Clark
Interpreti e personaggi
Fotografia Stephen L. Posey, Peter Smokler
Musiche Joseph Conlan, di Mick Jagger
Produttore Ronald L. Schwary
Produttore esecutivo Zev Braun
Casa di produzione Braun Entertainment Group, New World Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 24 settembre 1987
Al 28 aprile 1990
Rete televisiva CBS
Premi

Vietnam addio (Tour of Duty) è una serie televisiva statunitense in 58 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1987 al 1990.

È una serie di guerra incentrata sulle vicende di un plotone di fanteria americano durante la guerra del Vietnam. È stata la prima serie televisiva a rappresentare militari statunitensi in combattimento in Vietnam; fu prodotta sulla scia del celebre film di Oliver Stone, Platoon. La serie ha vinto un Emmy Award nel 1988 nella categoria Outstanding Sound Mixing for a Drama Series ed ottenne due nomination nel 1989 e 1990. Vietnam addio si rivelò una produzione innovativa in quanto affronta nel corso degli episodi, oltre al tema drammatico come la guerra, anche temi quali la politica, le fede, il razzismo, i suicidi, il fragging, il terrorismo, le conseguenze del conflitto sui civili, l'abuso di droghe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia si concentra principalmente sul secondo plotone della compagnia Bravo sotto il comando del tenente Myron Goldman e del sergente maggiore Zeke Anderson. La prima stagione si apre nel 1967 e segue un plotone di fanteria leggera. Nella seconda stagione, le truppe vengono trasferite in una base vicino a Saigon per le missioni nel contesto della tattica search and destroy. Nella seconda stagione vengono introdotti anche personaggi femminili tra cui la reporter Alex Devlin, che inizia un rapporto sentimentale con il tenente Myron Goldman, e la psichiatra Jennifer Seymour. Nella terza stagione, il plotone viene trasferito in un'unità MACVSOG sotto il comando del colonnello Brewster, interpretato da Carl Weathers, che conduce operazioni segrete in Vietnam e in Cambogia, e la serie si conclude con la versione fiction dell'operazione Ivory Coast.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergente Clayton 'Zeke' Anderson (58 episodi, 1987-1990), interpretato da Terence Knox.
  • Tenente Myron Goldman (58 episodi, 1987-1990), interpretato da Stephen Caffrey.
  • Caporale Daniel 'Danny' Percell (57 episodi, 1987-1990), interpretato da Tony Becker.
  • Soldato Marcus Taylor (56 episodi, 1987-1990), interpretato da Miguel A. Núñez Jr..
  • Soldato Alberto Ruiz (55 episodi, 1987-1990), interpretato da Ramón Franco.
  • Specialist Marvin Johnson (44 episodi, 1987-1989), interpretato da Stan Foster.
  • Tenente John McKay (32 episodi, 1989-1990), interpretato da Dan Gauthier.
  • Soldato Scott Baker (22 episodi, 1987-1989), interpretato da Eric Bruskotter.
  • Soldato Roger Horn (21 episodi, 1987-1988), interpretato da Joshua D. Maurer.
  • Alex Devlin (18 episodi, 1989-1990), interpretato da Kim Delaney.
  • Soldato Francis 'Doc Hoc' Hockenbury (18 episodi, 1989-1990), interpretato da John Dye.
  • Soldato Randy 'Doc' Matsuda (15 episodi, 1987-1988), interpretato da Steve Akahoshi.
  • Capitano Rusty Wallace (12 episodi, 1987-1988), interpretato da Kevin Conroy.
  • Colonnello Brewster (9 episodi, 1989-1990), interpretato da Carl Weathers.
  • Maggiore Duncan (8 episodi, 1989-1990), interpretato da Michael B. Christy.
  • Soldato William Griner (8 episodi, 1990), interpretato da Kyle Chandler.
  • Dottoressa Jennifer Seymour (7 episodi, 1989), interpretato da Betsy Brantley.
  • Maggiore Darling (7 episodi, 1989), interpretato da Richard Brestoff.
  • Soldato Seaver (6 episodi, 1990), interpretato da Robert M. Bouffard.
  • Master sergeant Hannegan (5 episodi, 1989-1990), interpretato da Charles Hyman.
  • Colonnello Stringer (5 episodi, 1989-1990), interpretato da Alan Scarfe.
  • Generale di brigata Elliot (5 episodi, 1989-1990), interpretato da Peter Vogt.
  • 'Pop' Scarlet (5 episodi, 1990), interpretato da Lee Majors.
  • Tenente Colonnello Dalby (4 episodi, 1988), interpretato da Bruce Gray.
  • Tenente Beller (4 episodi, 1989-1990), interpretato da Greg Germann.
  • Chieu (4 episodi, 1989-1990), interpretato da Joseph Hieu.
  • 'Duke' Fontaine (4 episodi, 1989-1990), interpretato da Patrick Kilpatrick.
  • Sorella Bernadette (4 episodi, 1989-1990), interpretato da Maria Mayenzet.
  • Li An Brewster (4 episodi, 1989), interpretato da Marilyn Tokuda.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star:[1] Dean Hamilton, George Marhsall Ruge, Dung Tan Nguyen, Colin Fong, Peter Vogt, Janis Forgetta, Roland Nip, Shawn Levy, Maria Mayenzet, Anthony T. Mason, Peter McKernan, Winston Omega, Andy Dupree, Kamala Lopez Dawson, Peter Wise, Jon Gries, John D. LeMay, Mako, Tia Carrere, William Russ, Ken Smolka, Cameron Bancroft, Leo Garcia, Ken Hebert, Aki Aleong, Matt Crane, Russell Coyne, Tamlyn Tomita, Ramsay Midwood, Scott Lawrence.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Steve Duncan e L.Travis Clark, fu prodotta da Braun Entertainment Group e New World Television.[2] Le musiche furono composte da Joseph Conlan.[3]

La prima stagione fu girata alle Hawaii, a Schofield Barracks. La seconda e la terza stagione furono girate nei pressi di Los Angeles, in California, al fine di ridurre i costi, in un complesso studio televisivo che riproduceva Saigon. Diverse riprese furono effettuate nel set storico di M*A*S*H.

Nella terza stagione, la CBS trasferì la serie al sabato sera, in competizione con le serie della NBC Cuori senza età e Il cane di papà, e il responso del pubblico subì un drammatico calo provocando la cancellazione della serie alla fine della stagione.

La sigla di apertura era una versione abbreviata del brano dei Rolling Stones Paint It, Black che aveva già caratterizzato i titoli finali del film del 1987 Full Metal Jacket. La colonna sonora comprende inoltre vari classici rock statunitensi tra cui brani dei Creedence Clearwater Revival, Jimi Hendrix e Jefferson Airplane.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[3][4]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3][5]

  • L. Travis Clark in 58 episodi (1987-1990)
  • Steve Duncan in 58 episodi (1987-1990)
  • Rick Husky in 4 episodi (1987-1989)
  • Steven Smith in 4 episodi (1987-1988)
  • Robert Bielak in 4 episodi (1989-1990)
  • Bill L. Norton in 3 episodi (1987)
  • Bruce Reisman in 3 episodi (1988-1989)
  • Robert Burns Clark in 3 episodi (1988)
  • Steve Bello in 2 episodi (1987-1988)
  • David Wyles in 2 episodi (1987-1988)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 24 settembre 1987 al 28 aprile 1990[6][7] sulla rete televisiva CBS.[2] In Italia è stata trasmessa su Italia 1[8] con il titolo Vietnam addio.[9]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[10]

  • negli Stati Uniti il 24 settembre 1987 (Tour of Duty)
  • in Francia il 16 ottobre 1988 (Commando Viêt-nam o L'enfer du devoir)
  • in Svezia il 24 ottobre 1988 (')
  • in Spagna (Camino al infierno o Nam: El regreso)
  • in Germania Ovest (Nam - Dienst in Vietnam)
  • in Argentina (Nam, primer pelotón)
  • in Venezuela (Pelotón del deber)
  • in Svezia (Pluton B i Vietnam)
  • in Italia (Vietnam addio)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 21 1987-1988
Seconda stagione 16 1989
Terza stagione 21 1989-1990

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vietnam addio - tv.com - Guest star. URL consultato l'11 aprile 2012.
  2. ^ a b Vietnam addio - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato l'11 aprile 2012.
  3. ^ a b c Vietnam addio - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato l'11 aprile 2012.
  4. ^ Vietnam addio - tv.com - Registi. URL consultato l'11 aprile 2012.
  5. ^ Vietnam addio - tv.com - Sceneggiatori. URL consultato l'11 aprile 2012.
  6. ^ Vietnam addio - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato l'11 aprile 2012.
  7. ^ Vietnam addio - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato l'11 aprile 2012.
  8. ^ Vietnam addio - Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'11 aprile 2012.
  9. ^ Vietnam addio - MYmovies. URL consultato l'11 aprile 2012.
  10. ^ Vietnam addio - IMDb - Date di uscita. URL consultato l'11 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z