Vida Vencienė

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vida Vencienė
Dati biografici
Nazionalità URSS URSS
Lituania Lituania (dal 1991)
Altezza 169 cm
Peso 63 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Žalgiris Vilnius
Ritirata 1994
Palmarès
URSS URSS
Olimpiadi 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Vida Vencienė nata Mogenytė (Ukmergė, 21 maggio 1961) è una dirigente sportiva ed ex fondista lituana. Fino alla dissoluzione dell'Unione Sovietica (1991) gareggiò per la nazionale sovietica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo ottenne il primo risultato di rilievo il 13 dicembre 1985 a Bibawik (5ª) e l'unico podio il 9 gennaio 1988 a Kavgolovo (2ª).

In carriera prese parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Calgary 1988 (3ª nella 5 km, 1ª nella 10 km), Albertville 1992 (19ª nella 5 km, 11ª nella 15 km, 16ª nella 30 km, 28ª nell'inseguimento) e Lillehammer 1994 (non conclude la 5 km, 32ª nella 15 km, 25ª nella 30 km), e a tre dei Campionati mondiali (7ª nella 30 km a Lahti 1989 il miglior risultato).

Carriera dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro divenne dirigente del Comitato Nazionale Olimpico di Lituania, guidando la sezione degli sport invernali dal 1995 al 2004; dal 2001 fa parte della Commissione atleti[1].

Fu portabandiera della Lituania alla cerimonia di apertura dei XX Giochi olimpici invernali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5ª nel 1988
  • 1 podio (individuale[3])[4]:
    • 1 secondo posto

Campionati sovietici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Profilo su Sports-reference.com. URL consultato il 10 agosto 2012.
  2. ^ a b Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  3. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.
  4. ^ Oltre a quelli ottenuti in sede olimpica e validi anche ai fini della Coppa del Mondo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Alfiere della Lituania ai Giochi olimpici invernali Successore
Ričardas Panavas Torino 2006 Irina Terentjeva