Victoria Bitter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Victoria Bitter
VB-stubbie.jpg
Tipo di birra Lager
Nazione Australia Australia
Gradazione alcolica 4,8% vol.
Gusto Leggermente amaro
Colore chiaro
Tipo di fermentazione bassa
Temperatura di servizio 3 °C
Sito VB Warnie

Victoria Bitter o VB è una birra australiana prodotta dalla Carlton & United Beverages che appartiene al gruppo Foster's. Anche se Foster's è la birra australiana più conosciuta all'estero, la sua quota di mercato in Australia resta debole a confronto con Victoria Bitter che è la birra più venduta, allo stesso tempo nelle vendite all'ingrosso o al dettaglio.

Nonostante il suo nome, Victoria Bitter è una birra commerciale standard di tipo lager, anche se è forse leggermente più amara.

Victoria Bitter e Tooheys[modifica | modifica sorgente]

Fino al 1999, un accordo tacito tra Carlton & United Beverages e Lion Nathan (fabbricante della birra Tooheys), li impediva di penetrare in concorrenza nel mercato, nello stato di Victoria e del Nuovo Galles del Sud. Con quest'accordo si mise fine alla cosiddetta guerra della birra di Melbourne (Melbourne Beer War) un'aggressiva guerra commerciale per il controllo del mercato.

Cambi nel contenuto d'alcool[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007 la Foster's Group, che produce la Victoria Bitter, ha progettato di ridurre la quantità di alcool da 4,9% a 4,8% per ridurre parallelamente l'accisa.

Il The Age (un quotidiano australiano), ha segnalato il 4 luglio 2007 che questo cambiamento farà risparmiare fino a $20 milioni all'anno nei pagamenti di imposta.[1]. Il portavoce della Foster's, Ben Wicks, ha detto che questa manovra non cambierebbe il gusto della birra.

La birra VB Midstrength[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007, è stata lanciata una nuova versione di VB chiamata VB Midstrength con un volume dell'alcool di 3.5%, è stata studiata per capitalizzare di più sul mercato crescente delle birre, attualmente dominato XXXX (è una marca delle birre prodotta dalla Castlemaine Perkins a Milton, in Brisbane nel Queensland), da Gold [2].

La TV Scott Cam, ha confessato di essere fan di VB, così ha creato il VB Mid Ambassador.[3]

Il 24 luglio 2007, il The Australian (chiamato The Oz in modo meno formale, è un giornale quotidiano nazionale australiano fondato nel 1964 e pubblicato dalla News Corporation da Rupert Murdoch), ha segnalato che entro tre mesi ci sarà la promozione del lancio di VB Midstrength.[4] Dopo aver promosso direttore regionale Anthony Heraghty ha suggerito delle ulteriori estensioni della marca di VB, la Foster's ha detto trying to see past the big green giant (sta provando a vedere oltre il grande gigante verde).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Weaker VB to save brewer millions in tax - The Age, 4 July 2007
  2. ^ Taylor, Rob, Beer-loving Aussies are turning to a softer brew in news.Yahoo.com, 1º maggio 2007. URL consultato il 1º maggio 2007.
  3. ^ The best cold beer is… VB MIDSTRENGTH - Fosters Group website
  4. ^ VB midstrength spin-off does the trick - The Australian, 24 July 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici