Victor Riqueti de Mirabeau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Victor Riqueti, marchese di Mirabeau (Pertuis, 5 ottobre 1715Argenteuil, 11 luglio 1789) è stato un economista francese, padre di Honoré.

È noto soprattutto per le opere L’Ami des hommes ou Traité sur la population (1757), la cui lettura indusse François Quesnay a proporgli una collaborazione, e Philosophie rurale ou économie générale et politique de l´agriculture, réduite à l´ordre immuable des lois physiques et morales qui assurent la prospérité des empires (1763), di cui Quesnay scrisse il 7º capitolo e che costituì la prima esposizione organica delle idee e delle proposte dei fisiocratici.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 27076884 LCCN: n50077253

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie