Victor Massé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Victor Massé (1822–1884).

Victor Massé, nato Felix-Marie Massé, (Lorient, 7 marzo 1822Parigi, 5 luglio 1884), è stato un compositore francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Massé studiò al Conservatoire de Paris e vinse poi il Prix de Rome nel 1844 per la sua cantata Le rénégat de Tanger prima di dedicarsi alla composizione di opere liriche. Al Conservatorio fi allievo di Jaques Halévy. Egli compose circa venti opere fra le quali si ricordano La chanteuse voilée (1850), seguita dalla più ambiziosa Galathée (1852). La sua opera più famosa è sicuramente la opéra comique Les noces de Jeannette (1853). La sua ultima composizione, Une Nuit de Cléopâtre, venne eseguita postuma nell'aprile 1885.

Massé morì nel 1884 all'età di 62 anni ed è sepolto nel Cimitero di Montmartre a Parigi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34643879 LCCN: n82123520