Vice City

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Grand Theft Auto.

Vice City
Tipo Città
Saga Grand Theft Auto
Ideatore Rockstar North
Appare in Grand Theft Auto: Vice City

Grand Theft Auto: Vice City Stories

Caratteristiche immaginarie
Stato Florida

Stati Uniti Stati Uniti

Abitanti 1.800.000 ab. (1984-1986)

Vice City (spesso abbreviato in VC), letteralmente "Città del Vizio", è una città fittizia ispirata a Miami utilizzata nei videogiochi della serie Grand Theft Auto. Essa appare per la prima volta nel primo gioco della serie uscito il 1º novembre per Sega Saturn nel 1996 e successivamente (nel 1998) reso disponibile per personal computer e PlayStation.

Successivamente viene utilizzata in Grand Theft Auto: Vice City, uscito nell'agosto del 2002 per PlayStation 2 e nel maggio 2003 per PC. Nel 2006, infine, viene riproposta per PlayStation Portable, e successivamente nel 2007 per PlayStation 2, nel gioco Grand Theft Auto: Vice City Stories.

VC in Grand Theft Auto[modifica | modifica sorgente]

Nella sua prima apparizione, la città di Vice City risulta molto accurata e quindi molto simile a quella di Miami, a differenza delle successive apparizioni in computer grafica 3D. Ovest Miami, Fort Lauderdale ed altre aree circostanti, vengono rappresentate e descritte nell'area di "Vice Beach". La parte nord di Miami Beach sono rappresentate nella zona denominata "Felicity". La parte orientale di Vice City è costituita da Miramire, Coral City, Greek Heights, Little Dominica, Little Bogota e Richman Heights, che nella realtà corrispondono alle contee di Broward e Dade. La popolazione ammonta a circa 1.800.000 abitanti.

I vari distretti e location della città comprendono:

VC in Grand Theft Auto: Vice City[modifica | modifica sorgente]

La Vice City rappresentata nel videogioco Grand Theft Auto: Vice City è ambientata nell'anno 1986, in riferimento alla Miami degli anni '80, punto di riferimento per il trasporto di cocaina dal Sud America. Tutto ciò naturalmente corredato da furti, crimini ed omicidi. L'ambientazione, infatti, è similare a quella che si è vista in telefilm come Miami Vice.

Vice City si compone in due grandi isole, insieme ad altre 3 piccole isole che fanno da ponte alle altre, divise da una grande porzione di mare. Ciascuna di queste isole è a sua volta divisa in piccoli quartieri.

La città dispone di 4 ospedali e 4 stazioni di polizia, oltre ai numerosi appartamenti che potranno essere acquistati con il progredire della storyline e con l'aumento dei soldi a nostra disposizione, che fungono da punti di salvataggio. VC dispone anche di diverse stazioni dei vigili del fuoco ed una base militare. A differenza di altri capitoli della serie, questa location non dispone di un sistema ferroviario o di una rete dedicata alla metropolitana. Il clima di Vice City (e quindi di Miami) è riprodotto ottimamente, ed insieme alle varie musiche, rende questa città una delle più vive e più gettonate della serie. La mappa è grande 32 Km quadrati.

I vari quartieri sono i seguenti:

Isola est[modifica | modifica sorgente]
  • Vice Beach, si estende sulla costa ed è una spiaggia per ricchi e belle donne.
  • Ocean Beach, quartiere a fianco di Vice Beach, caratterizzato dalla lunghissima Ocean Drive; ci sono hotel per i turisti, molti negozi e anche grattacieli.
  • Washington Beach, è un quartiere dove puoi comprarti qualche souvenir.
  • Vice Point, altro quartiere residenziale. Sembra essere il quartiere più popoloso di tutta Vice City.
Isola ovest[modifica | modifica sorgente]
  • Downtown, il centro e la zona di ritrovo per le persone. Numerosissimi i grattacieli. Altre attrazioni sono il grande Hyman Memorial Stadium, il teatro rock e la sede dei Love Fist.
  • Vice Port: il porto con i suoi numerosi docks.
  • Little Havana, quartiere cubano che si divide in due zone, la parte a ovest è per i negozi e quella a est per le abitazioni, qui puoi trovare Umberto Robina e il suo bar, e anche il concessionario Sunshine Autos e il Banco Corrupto Grande.
  • Little Haiti quartiere haitiano, molto povero e degradato, passa a trovare zia Poulet a casa sua per una tazza di tè, attenzione però, perché dopo aver affrontato alcune missioni gli haitiani tenteranno di farti fuori per odio, gira sempre armato in questa zona.
Isolette interne di collegamento tra le due isole[modifica | modifica sorgente]
  • Midland, una delle 4 isole che collegano Vice. Forma praticamente un tutt'uno con l'isola Est ed è caratterizzata da alcuni cantieri.
  • Starfish Island, su quest'isola si trovano le ville dei ricchi, qui vive Ricardo Diaz, il barone della droga di Vice che poi diventerà di Vercetti dopo che quest'ultimo avrà fatto fuori Diaz
  • Prawn Island, quest'isola si trova a nord ed è il territorio dei burritos, ci sono tre ville che un tempo erano bellissime e abitate, tra qui una è dei fratelli Diego e Armando Mendez, i due fratelli che ostacolano in GTA Vice City Stories i fratelli Vance, ora sono rovinate e disabitate. Sempre su questa isola c'è lo studio cinematografico che si può acquistare.
  • Leaf Links, composta in realtà da tre isole. È occupata interamente dal Leaf Links Golf Club.

VC in Grand Theft Auto: Vice City Stories[modifica | modifica sorgente]

La Vice City che viene presentata nel gioco Grand Theft Auto: Vice City Stories è basata su quella di Grand Theft Auto: Vice City, in cui sono presenti molte differenze (a differenza di ciò che differenzia la seconda Liberty City rispetto a quella rappresentata in Grand Theft Auto: Liberty City Stories), tra cui l'anno di ambientazione, che in questo capitolo è il 1984, cioè due anni prima degli eventi che accadranno a Tommy Vercetti & Co. . Sono infatti presenti molti edifici che non si ritrovano nella stessa città ambientata nel 1986, e molti di questi sono in costruzione o in corso di ampliamento. Il famoso "Club Malibù" di GTA Vice City, in GTA Vice City stories, pur essendo presente, non si chiama ancora così ma è raffigurato come un bar dal colore viola chiaro.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi