Vicariato apostolico di Puerto Princesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vicariato apostolico di Puerto Princesa
Vicariatus Apostolicus Portus Principis in Philippinis
Chiesa latina
PuertoPrincesaRizal.JPG
Vicario apostolico Pedro D. Arigo
Sacerdoti 39 di cui 29 secolari e 10 regolari
10.763 battezzati per sacerdote
Religiosi 13 uomini, 39 donne
Abitanti 612.014
Battezzati 419.768 (68,6% del totale)
Superficie 8.800 km² nelle Filippine
Parrocchie 35
Erezione 10 aprile 1910
Rito romano
Indirizzo 34 Corner Taft and Sandoval str., P.O. Box 95, Puerto Princesa City, 5300 Palawan, Philippines
Sito web www.cbcponline.net
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica nelle Filippine

Il vicariato apostolico di Puerto Princesa (in latino: Vicariatus Apostolicus Portus Principis in Philippinis) è una sede della Chiesa cattolica. Nel 2010 contava 419.768 battezzati su 612.014 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Pedro D. Arigo.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la parte meridionale e centrale della provincia filippina di Palawan.

Sede del vicariato è la città di Puerto Princesa, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione.

Il territorio è suddiviso in 35 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica di Palawan fu eretta il 10 aprile 1910, ricavandone il territorio dalla diocesi di Jaro (oggi arcidiocesi).

Il 3 luglio 1955 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con la bolla Ad Christi regnum di papa Pio XII.

Il 26 marzo 2002 ha ceduto 16 parrocchie a vantaggio dell'erezione del vicariato apostolico di Taytay e il giorno successivo ha assunto il nome attuale in forza della bolla Diligentem sane curam di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Vittoriano Román Zárate di S. Giuseppe, O.A.R. † (21 aprile 1911 - 1938 deceduto)
  • Leandro Nieto y Bolandier, O.A.R. † (25 novembre 1938 - 1953 deceduto)
  • Gregorio Espiga e Infante, O.A.R. † (8 luglio 1954 - 18 dicembre 1987 ritirato)
  • Francisco C. San Diego (18 dicembre 1987 succeduto - 12 luglio 1995 nominato vescovo di San Pablo)
  • Pedro D. Arigo, dal 23 febbraio 1996

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 612.014 persone contava 419.768 battezzati, corrispondenti al 68,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 82.568 110.600 74,7 20 7 13 4.128 12
1970 183.680 233.678 78,6 33 16 17 5.566 17 46
1980 258.638 340.795 75,9 50 39 11 5.172 11 49 27
1990 386.296 528.866 73,0 42 39 3 9.197 3 43 30
1999 490.605 685.304 71,6 50 49 1 9.812 1 48 37
2001 503.855 709.289 71,0 61 60 1 8.259 1 55 37
2002 376.726 443.208 85,0 29 26 3 12.990 3 38 21
2003 373.142 466.427 80,0 28 22 6 13.326 8 42 24
2004 379.377 472.678 80,3 40 34 6 9.484 8 50 25
2010 419.768 612.014 68,6 39 29 10 10.763 13 39 35

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi