Viaggio senza fine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viaggio senza fine o Il lungo viaggio di ritorno
Titolo originale The Long Voyage Home
Paese di produzione USA
Anno 1940
Durata 105 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia John Ford
Soggetto Eugene O'Neill
Sceneggiatura Dudley Nichols
Fotografia Gregg Toland
Montaggio Sherman Todd
Musiche Richard Hageman
Scenografia James Basevi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Viaggio senza fine (The Long Voyage Home) è un film del 1940 diretto da John Ford.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Agli inizi della seconda guerra mondiale, a bordo della nave Glencairn in navigazione verso Londra con un carico di munizioni, la vita dell'equipaggio è dominata dall'attesa e dalla paura della morte. Soltanto Ole Olsen, ancora giovane e non sradicato dalla terraferma, riuscirà, appena sbarcato, a non ricominciare quella vita.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Il film ha ottenuto sei nomination ai Premi Oscar 1941, fra cui quella per il miglior film.

Nel 1940 il National Board of Review of Motion Pictures l'ha inserito nella lista dei migliori dieci film dell'anno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema