Via della Vigna Nuova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°46′16.49″N 11°14′59.88″E / 43.771247°N 11.249967°E43.771247; 11.249967

Via della Vigna Nuova

Via della Vigna Nuova si trova a Firenze, tra via de' Tornabuoni e piazza Goldoni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada prende il nome dalla vigna dei monaci di San Pancrazio, che venne detta "nuova" per distinguerla da quella "vecchia" dei monaci della Badia fiorentina.

La zona era anticamente dominata dalla famiglia Rucellai, che qui aveva il palazzo di famiglia, disegnato da Leon Battista Alberti, e una graziosa loggia rinascimentale di poco posteriore.

Altri antichi palazzi nobiliari, sebbene non paragonabili a Palazzo Rucellai, sono, sul finire della strada, il palazzo dei Temperani e il palazzo dei Berardi.

Oggi la strada, dall'aspetto sobrio ed elegante, è ricca di negozi e boutique di famosi stilisti, quasi un'appendice della vicina via de' Tornabuoni.

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Cesati, La grande guida delle strade di Firenze, Newton Compton Editori, Roma 2003.
  • Vedi anche la bibliografia su Firenze.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Firenze Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze