Višneva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Višneva
frazione
(BE) Ві́шнева
(RU) Ви́шнево
Localizzazione
Stato Bielorussia Bielorussia
Voblasc' Minsk
Distretto Valožyn
Comune Spajkovščina
Territorio
Coordinate 54°08′N 26°14′E / 54.133333°N 26.233333°E54.133333; 26.233333 (Višneva)Coordinate: 54°08′N 26°14′E / 54.133333°N 26.233333°E54.133333; 26.233333 (Višneva)
Altitudine 250 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bielorussia
Višneva

Višneva (in bielorusso: Ві́шнева; in russo: Ви́шнево, traslitt. Višnevo; in polacco: Wiszniew) è una località attualmente situata nella Bielorussia, posta sull'omonimo lago presso i confini con la Lituania, ma appartenente alla Polonia prima della II Guerra Mondiale.

Toponomastica[modifica | modifica sorgente]

La località è nota storicamente con diversi nomi a causa dei numerosi avvicendamenti amministrativi. Prima della prima guerra mondiale apparteneva all'Impero russo e si chiamava Višnevo; tra le due guerre (1920-1939) appartenne invece alla Polonia e fu chiamata Wiszniew; dopo la seconda guerra mondiale tornò alla Russia ed infine divenne parte della Bielorussia col nome attuale.

Per via della moltitudine dei sistemi di traslitterazione dal cirillico e per influsso di altre lingue, la località è citata anche con le grafie alternative di Visnava, Vishneva, Vishniva e Viszniev.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Questa piccola località contava nel 1907 una popolazione di 2650 abitanti di cui 1863 ebrei (nel 1844 ve ne erano solo 336), la maggior parte morti o emigrati in seguito allo sterminio dei nazisti che, infatti, ne trucidarono 1100 il 30 agosto 1942.

Infatti conserva ancora un cimitero ebraico.

Persone legate a Višneva[modifica | modifica sorgente]

La città ha dato i natali a Shimon Peres che la lasciò con la sua famiglia nel 1934.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]