Vexations

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vexations
Vexations erik satie piano sheet.jpeg
Lo spartito del brano
Compositore Erik Satie
Epoca di composizione 1893
Prima esecuzione 1963
Pubblicazione 1949
Durata media 9 - 24 ore
Organico

pianoforte

Movimenti

movimento unico

Vexations è un componimento musicale di Erik Satie ed è conosciuto come il brano più lungo della storia.

Il componimento è stato pubblicato nel 1968 dalle edizioni Max Eschig[1], mentre il manoscritto appartiene alla collezione Claude Rostand di Ginevra. Attualmente è in sede di restauro alla Biblioteca Nazionale di Firenze, poiché Satie ha aggiunto i suoi consigli di interpretazione e di preparazione alla esecuzione con un inchiostro diluito nell'acqua che rischia di scomparire.[2]

Il brano è composto da 152 note scritte su cinque pentagrammi, ripetute per 840 volte. La durata dell'esecuzione varia, secondo gli interpreti, dalle 9 alle 24 ore.

Nella partitura, Satie ha scritto:

(FR)

« Pour se jouer 840 fois de suite ce motif, il sera bon de se préparer au préalable, et dans le plus grand silence, par des immobilités sérieuses »

(IT)

« Per suonare il tema 840 volte di seguito, sarebbe opportuno prepararsi in anticipo, e nel più profondo silenzio, con seriosa compostezza »

Le prime 25 esecuzioni pubbliche[3][modifica | modifica wikitesto]

  1. 1963 - New York, Pocket Theatre, John Cage, ed un team di pianisti composto da: David Tudor, Christian Wolff, Philip Corner, Viola Farber, Robert Wood, MacRae Cook, John Cale, David Del Tredici, James Tenney, Howard Klein. 18 ore e 40 minuti[4].
  2. 1966 - Berlino, Galerie René Block Nam-June Paik e Charlotte Moorman, e altri cinque pianisti. 18 ore e 40 minuti.
  3. 1967 - Londra, Arts Laboratory, Drury Lane e Richard Toop. 24 ore.
  4. 1968 - Londra, Arts Laboratory, Drury Lane e Richard Toop c.s. L'anno seguente R.Toop tenterà di ripetere l'impresa in Australia ma dopo diciassette ore sarà trasportato in coma ipoglicemico in ospedale.
  5. 1969 - North Wales Bangor, Crane and Son music shop, dieci studenti dell'University College of North Wales. 21 ore.
  6. 1969 - Urbana. University of Illinois. James Cuomo. 11 ore e 7 minuti.
  7. 1969 - Davis, University of California, John Cage ed altri undici pianisti. 10 ore e 40 minuti.
  8. 1970 - New South Wales, Sydney, Darlinghurst, Watters Gallery, Peter Evans, che però interrompe alla 595 replica perché vittima di "allucinazioni a carattere demoniaco". Linda Wilson completa l'esecuzione. 22 ore.
  9. 1970 - Baltimora, Peabody Conservatory, Unger Longue, Anthony Piccoli e altri venti pianisti. Durata ignota.
  10. 1970 - University of Maryland, Stewart Gordon e Roy H Johnson. Durata ignota.
  11. 1971 - Leicester, Leicester Polytechnic, Gavin Bryars e Christopher Hobbs. 14 ore e 30 minuti.
  12. 1972 - Stoccolma, Fylkingen, nove pianisti. 24 ore e 46 minuti.
  13. 1974 - Oxford, Holywell Music Room, nove pianisti. 23 ore e 56 minuti.
  14. 1974 - Devon Dartington College of Arts. Richard D. Halmes e otto pianisti. 24 ore.
  15. 1974 - Budapest, Fiatal Frederic Chopin. Reimbert de Leeuw e sei pianisti. 12 ore.
  16. 1975 - Yorkshire. Bretton Hall College of Education. Robert Racine e 6 pianisti. Durata ignota.
  17. 1975 - Toronto Yorkshire University. Robert Racine e 6 pianisti. 12 ore.
  18. 1976 - Ottawa. R.Racine e 6 pianisti. 14 ore.
  19. 1978 - Montréal, Véhicule Art Gallery, Robert Racine. 14 ore e 8 minuti
  20. 1978 - Arthabaska. Robert Racine c.s.
  21. 1979 - Vancouver, Western Front Gallery, Robert Racine. 17 ore
  22. 1980 - Milano, Teatro di Porta Romana, Juan Hildago e Walter Marchetti. 19 ore.
  23. 1988 - L'Aquila, Festival della Perdonanza, Silvio Feliciani. 19 ore e 55 minuti.[5]
  24. 1989 - Otranto, Castello aragonese, Silvio Feliciani e 9 pianisti. 17 ore e 20 minuti.
  25. 2011 - Conservatoire de Musique in Lagny-sur-Marne, Nicolas Horvat.9 ore e 41 minuti.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • John Cage, il primo interprete di Vexations al Pocket Theatre di new York nel 1968, al termine della esecuzione scrisse: nello Zen è detto: se una cosa vi annoia per due minuti, provate con quattro; se vi annoia ancora, provate con otto, sedici, trentadue minuti e così di seguito. Potrà succedervi che non sia affatto noioso, ma che diventi anche molto interessante.
  • Silvio Feliciani nel 1988 ha eseguito da solo Vexations indossando un elettroencefalografo che proiettava su uno schermo gigante l'attività cerebrale e cardiaca ed utilizzando uno speciale catetere per la diuresi[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Durand-Salabert-Eschig
  2. ^ 24h?Satie edito da Provincia di Milano a cura di G.Di Maggio e G.Sassi, 1986 Biblioteca Comunale
  3. ^ da 24h?Satie edito da Provincia di Milano a cura di G.Di Maggio e G.Sassi 2001, conservato presso la Biblioteca Comunale di Milano
  4. ^ La prima esecuzione integrale di Vexations - Cronologia - Eventi storici e tesi di laurea
  5. ^ "Il Messaggero" martedì 30 agosto 1988 pag.16
  6. ^ da "Il centro" mercoledì 17 agosto 1988 pag.4 a firma Giovanna Peru
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica classica