Vesuvianite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vesuvianite
Vesuvianite Asbestos.jpg
Classificazione Strunz VIII/C.26-10
Formula chimica Ca10Mg2Al4(SiO4)5(Si2O7)2(OH)4
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino trimetrico
Sistema cristallino tetragonale
Classe di simmetria  
Parametri di cella a=15,66 b=11,85 c=4
Gruppo puntuale 4/m
Gruppo spaziale P 4/n
Proprietà fisiche
Densità 3,35-3,45 g/cm³
Durezza (Mohs) 6½<
Sfaldatura  
Frattura  
Colore verde - bruno
Lucentezza vitrea o resinosa
Opacità da subtrasparente a lucida
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La vesuvianite o vesuviana o idocrasio è un minerale, un sorosilicato che cristallizza in rocce metamorfiche ricche di calcio. Esiste anche nelle varietà californite e ciprina.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Frequentemente si trova con abito prismatico, a volte striati verticalmente. Si può trovare anche in abito massivo, sia colonnare che granulare.

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La vesuviana si trova in calcari interessati da metamorfismo di contatto. Esistono altre due varietà: la californite e la ciprina.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia