Vestas V90-3MW

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vestas V90-3MW
Vestas V90 3MW.JPG
Gondola della Vestas V90 (da 3 MW)
Costruttore Vestas
Paese costruttore Danimarca Danimarca
Tipo Asse orizzontale
Altezza 90 m. (diametro rotore)
Potenza massima 3.000 Kilowatt
Classe Wind Farm
Vel. minima vento 4 m/s
Velocità di cut-out 25 m/s
Materiali usati alluminio, fibra di carbonio
N° generatori installati >1.000 (fine 2009) [1]
Note anche versione marina
Sito web [1]

Le Vestas V90-3MW, costruita dalla ditta danese "Vestas" sono dei generatori ad asse orizzontale, ad elica tri-pala a sopravvento (upwind) che utilizzano sistemi di controllo dell'angolo d'attacco delle pale (pitch control) e il generatore DFIG (versione a 50 Hz). La ditta Vestas ha installato più di 500 unità di questo tipo in tutto il mondo sin dalla loro presentazione.

La V90-3MW è un'evoluzione della V80, ma con un numero di differenze radicali, tra queste l'utilizzo di un generatore refrigerato ad olio, e l'utilizzo di un unico fornitore (Hansen) per una scatola a marce (gearbox) compatta, che attualmente è inserita direttamente nel pignone piuttosto che collegata tramite un'asta a bassa velocità.

Il peso relativamente basso è stato una delle cause del suo successo di vendite, con la ditta Vestas che propagandava la turbina come capace di fornire circa un 50% di potenza in più per lo stesso peso della V80. La V90-3MW non deve essere confusa con la V90-2MW che essenzialmente è una V80-2MW con pale più lunghe.

Esistono modelli sia per la terraferma (onshore) che offshore, quelli offshore sono versioni speciali "marine" del modello onshore con trattamenti contro la corrosione causata dal sale.

Dettagli tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Parametro Valore
Potenza quotata 3000 kW
Concetto Velocità variabile, generatore DFIG con pitch control
Diametro del rotore 90m
Controllo della velocità Controllo indipendente dell'angolo d'attacco per ogni pala
Generatore Refrigerato ad acqua, molti fornitori
Scatola del cambio Hansen, due ingranaggi planetari e uno elicoidale, passo ~1:100
Cut In 4 m/s
Rated 15 m/s
Cut Out 25 m/s

Vita operativa[modifica | modifica wikitesto]

Il primo aerogeneratore V90-3MW venne installato nel nord della Germania nel maggio del 2002. Nei suoi esordi il V90 si era creato una cattiva reputazione per il basso tasso di disponibilità (per guasti, manutenzione e bassa adattabilità alle caratteristiche del vento). Di conseguenza 15 turbine da test vennero dispiegate attorno al mondo in condizioni climatiche diverse, e dunque quando venne avviato alla produzione industriale, l'aerogeneratore V90-3MW era stato provato in più luoghi rispetto al V80-2MW. In seguito a una serie di problemi con la scatola delle marce, nel 2007 il V90-3MW venne ritirato per la vendita in ambito offshore, prima della sua ri-certificazione per la dislocazione offshore nel maggio del 2008 [2].

Differenze tra il modello V90-3 e il V90-2/V80[modifica | modifica wikitesto]

  • Non utilizza una marcia per la bassa velocità (la scatola del cambio è integrale all'albero del rotore).
  • Il generatore è refrigerato a liquido (con un sistema di raffreddamento addizionale associato).
  • Torre di costruzione più leggera.
  • Forma diversa del retro della navicella per far alloggiare il sistema di refrigerazione.
  • L'aerogeneratore V90-3 usa esclusivamente scatole del cambio fabbricate dalla Hansen.
  • Struttura addizionale nella narice del pignone del rotore con una botola per la fuga.
  • Freno a disco per bloccare il rotore.
  • Costruzione delle pale che incorpora fibre di carbonio nell'asse principale di ogni pala.
  • Schermi anti-vortice nelle pale.

Modalità di rumore[modifica | modifica wikitesto]

Il V90-3MW può essere specificato con una tra cinque diverse 'modalità di rumore'. Ogni modalità viene pre-programmata nel software della turbina come parte dell'installazione, anche se successivamente può essere cambiata ad un'altra modalità. Ogni modalità diversa di rumore implica una curva di potenza diversa, e dunque per un funzionamento più silenzioso, si sacrifica una parte della potenza massima ottenibile. La diminuzione del rumore viene ottenuta grazie ad aggiustamenti automatici dell'angolo d'attacco della pala.

Differenze con le versioni installate in USA e Canada[modifica | modifica wikitesto]

Per ragioni di licenza operativa, il modello a 60 Hz venduto nei mercati di USA e Canada utilizzano un sistema convertitore lievemente diverso, permettendo il flusso di potenza soltanto a una via attraverso il convertitore del rotore, piuttosto che il flusso di potenza a due vie usato nella versione standard. Questa restrizione non si applica ai modelli a 60 Hz venduti in altre regioni (ad.es. in Giappone).

Identificazione[modifica | modifica wikitesto]

L'aerogeneratore V90-3MW si può distinguere dalla meno potente V80 basandosi dalla forma della gondola, che nel retro ha un profilo troncato che la distingue.

Sistemazione offshore[modifica | modifica wikitesto]

Aerogeneratori Vestas V90-3MW della Kentish Flats Offshore Wind Farm.

La massa relativamente bassa della gondola e pignone, nota come THM (top head mass) rende la V90-3MW interessante per l'utilizzo offshore.

Costruttore[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, le gondole vengono fabbricate esclusivamente nella fabbrica "Vestas Nacelles Italia" di Taranto in Italia. Le torri di sostegno e le pale degli aerogeneratori provengono da diversi fornitori, spesso locali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vestas 3.0 MW
  2. ^ V90-3.0 MW offshore wind turbine back on the market again, Vestas Press Release 18th Feb 2008
  3. ^ Warwick Energy Limited -->

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]