Verrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verrone
comune
Verrone – Stemma Verrone – Bandiera
Torrione del Castello
Torrione del Castello
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Biella-Stemma.png Biella
Amministrazione
Sindaco Cinzia Bossi (lista civica Verrone domani) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°30′00″N 8°07′00″E / 45.5°N 8.116667°E45.5; 8.116667 (Verrone)Coordinate: 45°30′00″N 8°07′00″E / 45.5°N 8.116667°E45.5; 8.116667 (Verrone)
Altitudine 277 m s.l.m.
Superficie 8,59 km²
Abitanti 1 213[1] (31-12-2010)
Densità 141,21 ab./km²
Comuni confinanti Benna, Candelo, Cerrione, Gaglianico, Massazza, Salussola, Sandigliano
Altre informazioni
Cod. postale 13871
Prefisso 015
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 096076
Cod. catastale L785
Targa BI
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 665 GG[2]
Nome abitanti Verronesi
Patrono san Lorenzo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Verrone
Sito istituzionale

Verrone (Vron in piemontese) è un comune italiano di 1.219 abitanti, situato nella provincia di Biella, in Piemonte. Dista circa 8 chilometri dal capoluogo ed è dotato di un aeroporto che però giace in buona parte sul territorio del comune limitrofo di Cerrione. Vi si trova anche uno stabilimento della Fiat Group Automobiles.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Dal patronimico Veronus / Verronius / Vevronus, latinizzazione del patronimico antico-tedesco Avario derivato dalla radicale celto-ligure *aar / *awa, acqua, cui potrebbe essere connessa un’altra base celtica *uer, sopra (Germanico: *uberi; Latino: super). Cfr. l’iconografia di san Verono dove il santo fa scaturire con il suo bastone l’acqua (*aar- / *awa-) da un pendio (*uer-).

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello visto da nord

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Verrone[modifica | modifica wikitesto]

  • Augusto Vialardi di Verrone, Luogotenente generale, Comandante la Piazza della Cittadella di Torino, Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro, Segretario generale della Guerra (1859-1860), Commendatore dell'Ordine Militare di Savoia (1860)
  • Maurizio Zumaglini, botanico e uomo politico.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stabilimento di Verrone[modifica | modifica wikitesto]

Stabilimento di Verrone - foto aerea

Lo stabilimento, dedicato alla produzione meccanica di cambi, è stato per Lancia il quarto a sorgere in ordine di tempo dopo Borgo San Paolo (1911), Bolzano (1937) e Chivasso (1962) e tuttora l’unico presente in territorio Biellese. Venne inaugurato in tempi rapidissimi nella primavera del 1974 rappresentando sicuramente un investimento importante per il distretto Biellese, a vocazione più che altro tessile

Ecco in breve gli eventi più rappresentativi per la storia produttiva dello stabilimento:

  • 1974 – Inizio produzione (Cambio  per Lancia Beta e Fulvia)
  • 1979 – L’ingresso nel gruppo Fiat
  • 1984/1985 – Lancio di nuovi prodotti e aumento di produzione
  • 1996 – Inizio produzione cambio C530 per Lancia Thema, Fiat Croma e Alfa Romeo 164
  • 1999 – Termine di produzione di componentistica meccanica diversa da trasmissioni
  • 2000 – Nascita Joint Venture tra Fiat e GM Powertrain
  • 2005 – Nascita della Società Fiat Powertrain Technologies
  • 2009 – Inizio produzione cambio C635 (DDCT e MT)

Tra i modelli di cambi, oltre all’attuale C635, sono stati prodotti, tra gli altri, i cambi Gamma, Beta, C503 e C530.

Lo stabilimento è incastonato all’interno della riserva naturale orientale delle Baragge e ha come sfondo l’arco montuoso delle Alpi biellesi; non a caso, nel 2010, anno mondiale della Biodiversità, lo stabilimento è stato scelto per l’applicazione del Fiat Biodiversity Value Index, un progetto che oltre ad evidenziare come l’area sia caratterizzata da una biodiversità in buone condizioni, ha permesso una conoscenza approfondita delle specie animali e vegetali presenti nelle Baragge.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Marco Turotti lista civica Sindaco
2009 2014 Cinzia Bossi lista civica Verrone domani Sindaco
2014 in carica Cinzia Bossi lista civica Verrone domani[5] Sindaco II mandato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ V. Natale, La vetrata della Adorazione dei Magi e gli affreschi, in T. Vialardi di Sandigliano (a cura di), Verrone, l’immagine ricostruita, Savigliano, Artistica Editrice, 2005, ISBN 8873201210
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Comune di Verrone, La Repubblica; risultati on-line su www.repubblica.it (consultato nel giugno 2014)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte