Veronica filiformis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Veronica filiforme
Veronica filiformis2.jpg
Veronica filiformis
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Scrophulariales
Famiglia Scrophulariaceae
Genere Veronica
Specie V. filiformis
Classificazione APG
Ordine Lamiales
Famiglia Plantaginaceae
Nomenclatura binomiale
Veronica filiformis
Sm., 1791

La veronica filiforme (Veronica filiformis Sm., 1791) è una pianta considerata tradizionalmente come appartenente alla famiglia Scrophulariaceae, che la moderna classificazione filogenetica assegna alle Plantaginaceae.[1]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome del genere è stato conferito in onore di Santa Veronica nel XVIII secolo.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'altezza del fusto varia generalmente tra i 10 e i 70 cm.
Le foglie sono leggermente pelose, strette e allungate e talvolta incise in due o tre parti.
Il fiore è formato da 4 sepali e 4 petali violacei e o bluastro chiaro, ha 2 stami e ovario infero e bicarpellare. L'impollinazione è entomofila.
I frutti sono capsule plurisperme.

Clima[modifica | modifica sorgente]

Sono piante adatte a clima temperato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Veronica filiformis in The Plant List. URL consultato l'11 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica