Vero Capri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vero Capri
Vero rete tv.png
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo semi-generalista (2012-2013)
tematico (telenovelas) (dal 2013)
Target donne (25-54 anni)[1]
Slogan Il tuo miglior stare a casa
Data di lancio 11 giugno 2012
Data chiusura 25 dicembre 2013 (Vero Capri +1)
Editore Guido Veneziani Editore
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, in Italia, FTA sul mux TIMB 3 (LCN 55-137)

Vero Capri è un canale televisivo prodotto dalla Guido Veneziani Editore, il cui nome è ispirato all'omonimo settimanale edito dalla stessa azienda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato con un cartello il 14 maggio 2012 in chiaro sul digitale terrestre nel mux TIMB 3 (LCN 137 e una versione senza numerazione) e dal 28 maggio 2012, sono iniziate le prime trasmissioni di prova. La programmazione è poi ufficialmente partita l'11 giugno 2012[2] alle 11:00 con il programma Finalmente è VERO, condotto da Maurizio Costanzo.

Al lancio del canale i conduttori della rete televisiva erano Margherita Zanatta, Marisa Laurito, Laura Freddi, Corrado Tedeschi e Marco Columbro. La raccolta pubblicitaria è affidata a Publikompass[3]. Il direttore editoriale è stato l'ex direttore di Canale 5 Maurizio Costanzo e il direttore creativo è stato Riccardo Pasini per PRODOTTO, fattori di Videoevoluzione (la società che ha ideato il progetto editoriale).

Inizialmente visibile al canale 137, Vero ha avuto un palinsesto costituito da sette ore di diretta al giorno con 15 format giornalieri, dal talk show al factual. Dal 1º agosto 2012 Lady Channel, emittente dedicata alle telenovelas presente sulla piattaforma Sky Italia, abbandona il satellite e si trasforma in un contenitore di telenovelas nel palinsesto di Vero TV; tra le serie in onda figurano Celeste, La signora in rosa, La storia di Amanda, Topazio e Betty la fea[4]. Da fine agosto del 2012 Eva Henger approda a Vero Capri, conducendo fino al marzo del 2013 Pescati dalla rete, un varietà di prima serata simile a Paperissima sprint da lei condotto anni prima su Canale 5.

Il 10 agosto 2012 Vero TV si è unito a Capri Gourmet ed è divenuto visibile anche sui canali 55 e 144 del digitale terrestre. Sotto il logo di Vero appariva anche quello di Capri Gourmet. Il 2 ottobre 2012 il canale si è ufficialmente spostato in modo definitivo sul canale 55 (abbandonando i precedenti 137 e 144) assumendo la denominazione Vero Capri[5]. Il 26 agosto 2012 Maria Teresa Ruta, che nei primi mesi di programmazione era stata un'opinionista dei vari talk del canale, si aggiunge all'elenco dei conduttori del canale. Dopo una prova di conduzione per Fiordaliso, costei non viene invece inserita nel cast ma ne resta comunque opinionista assieme a personaggi come Francesca Cipriani, Solange, Vittorio Sgarbi, Roberta Beta, Sarah Nile e Guendalina Tavassi.

Dall'ottobre 2012 anche Maurizio Costanzo approda in video conducendo Se non è Vero è verosimile, una rubrica di cinque minuti nella quale esprime le sue idee a proposito dei principali fatti d'attualità, politica e costume; nello stesso periodo uno spazio viene riservato a Emilio Fede, che ha condotto il talk show Attualità fino a dicembre. Dall'autunno 2012 inizia ad andare in onda anche un telegiornale intitolato Vero TG, dalla durata di circa 5 minuti e senza conduttori.

Il 22 ottobre 2012 la Guido Veneziani Editore ha stipulato un accordo da 3 milioni di euro per 14 mesi con la Moviemax. L'accordo prevede la cessione in licenza dei diritti free TV, non in esclusiva, di 80 titoli, tra cui 60 titoli live action e 20 animazioni[6]. Nel mese di novembre sono approdati a Vero Capri come conduttori anche Zuzzurro e Gaspare, seguiti da gennaio 2013 da Alba Parietti, che aveva in precedenza partecipato ad alcuni talk-show come ospite ed opinionista.[7]

Dal dicembre del 2012 gli ascolti del canale iniziano ad essere rilevati dall'Auditel. Il 26 dicembre 2012, finita la telenovela Celeste ne viene trasmesso il sequel Celeste 2. Da febbraio 2013 vengono trasmesse le telenovelas Antonella ed Ecomoda, quest'ultima sequel di Betty la Fea. A partire dal 4 marzo 2013 a seguito degli scarsi ascolti registrati nei primi due mesi di rilevazione, il palinsesto del canale viene rivoluzionato: lo spazio dedicato ai talk-show viene rivisto e notevolmente diminuito a favore di quello riservato alle telenovelas, che divengono così i programmi principali dell'emittente poiché hanno ascolti molto più alti; i programmi Attualità e Chiacchiere vengono cancellati perché risultati i meno seguiti, così come anche l'editoriale Se non è Vero è verosimile di Maurizio Costanzo e il Vero TG, mentre tutte le altre rubriche perdono la diretta e vengono d'ora in poi trasmesse esclusivamente nella fascia della seconda serata con puntate inedite dalla durata ridotta e registrate a cadenza settimanale e non più quotidiana (tali puntate vengono poi replicate nel week-end in varie fasce orarie).

Da marzo 2013 iniziano ad essere trasmesse le telenovelas "Manuela", "Eredità d'amore", "Micaela" e "Pasion Morena" (quest'ultima trasmessa con audio originale in spagnolo con sottotitoli in italiano, così come avveniva su Lady Channel). Dal 12 luglio 2013 inizia a trasmettere la telenovela "Il privilegio di amare" e dal 14 luglio dello stesso anno la telenovela "Zingara". Dal 4 agosto al 2 settembre 2013 viene fatta una pausa, quindi vengono trasmesse le repliche di tutte le puntate delle telenovelas trasmesse nell'ultimo mese.

Dal 1º gennaio al 25 dicembre 2013 era disponibile anche la versione timeshift +1 di Vero nel mux Retecapri Alpha con LCN 144 (precedentemente usata da Vero Lady e prima ancora, da Vero Cult, una copia di Vero).[8], mentre a partire dal 3 settembre 2013 il canale trasmette esclusivamente telenovelas; anche i rimanenti talk vengono cancellati (ma sono trasmesse in replica le varie puntate realizzate nell'anno precedente) e si conclude dunque il rapporto del canale con tutti i conduttori che aveva ingaggiato. Il 1° ottobre 2013 Padre Coraje sostituisce Pasion Morena, il 7 ottobre dello stesso anno la telenovela Manuela viene sostituita da Marina, Perla Nera sostituisce Eredità d'amore, e vengono aggiunte le telenovelas Maddalena e Vendetta d'amore. Il 18 novembre 2013 il canale torna a chiamarsi semplicemente Vero e torna sull'LCN 137 lasciando la LCN 55 al canale Capri Gourmet. Il 20 novembre 2013 il canale torna a chiamarsi Vero Capri e torna ad occupare anche l'LCN 55.

Il 25 dicembre 2013 la versione timeshift +1 di Vero Capri contenuta nel mux Retecapri Alpha con LCN 144 ha interrotto le trasmissioni con un cartello e dal 24 gennaio 2014 è stata eliminata definitivamente.

Tra le telenovele trasmesse dalla rete sono presenti anche Celeste 2, Antonella, Ecomoda, Manuela, Pasion Morena, Eredità d'amore, Micaela, Il privilegio di amare, Zingara, Perla nera, Padre Coraje, Ribelle, Maddalena, Alen, Per Elisa, Perla nera e Vendetta d'amore.

All'inizio di marzo 2014 inizia una collaborazione con l'emittente televisiva tematica Easy Baby (già presente su Sky al canale 137 e sul digitale terrestre al canale 238 con marchio EASY KIDS); tale collaborazione consiste nella fornitura giornaliera da 6 a 9 piccoli segmenti di programmazione dedicata ai bambini nelle seguenti fasce orarie: 9:30/10:30, 16:00/16:45 e 21:30/23:00.

Vero Capri ha sempre trasmesso in formato 4:3. Dal 1° novembre 2014 il formato diventa in 16:9 rimpicciolendo il logo.

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Il palinsesto di Vero è quello di un canale tematico che trasmette quasi esclusivamente telenovele sudamericane.

In passato il canale aveva un carattere semi-generalista e trasmetteva anche talk show e rubriche di vario genere, condotti a turno da Marco Columbro, Laura Freddi, Marisa Laurito, Corrado Tedeschi, Margherita Zanatta, Maria Teresa Ruta, Fiordaliso, Zuzzurro e Gaspare, Alba Parietti, Emilio Fede e Maurizio Costanzo (quest'ultimo anche direttore editoriale di Vero), un telegiornale (composto da due edizioni della durata di 5 minuti condotti da una voce fuori campo), film, telefilm e cartoni animati.

Attualmente in onda[modifica | modifica wikitesto]

Programmi[modifica | modifica wikitesto]
Telenovelas[modifica | modifica wikitesto]
Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Non più in onda[modifica | modifica wikitesto]

Programmi[modifica | modifica wikitesto]
  • Arredamento
  • Attualità
  • Benessere
  • Casa
  • Chiacchiere
  • Consigli
  • Cucina
  • Hobby
  • Moda
  • Pescati dalla rete
  • Salute
  • Se non è Vero è verosimile
  • Storie
  • Trucco e Bellezza
  • Vero TG
  • Viaggi
  • Family TG
  • Festival Show
  • Anteprima Festival Show
  • Day Time Festival Show
  • Aziende Italia
Telenovelas[modifica | modifica wikitesto]
Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Ex conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Share 24h* di Vero Capri[9][modifica | modifica wikitesto]

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Media anno
2012 - - - - - N.R. N.R. N.R. N.R. N.R. N.R. 0,14%
2013 0,15% 0,17% 0,16% 0,20% 0,19% 0,21% 0,22% 0,18% 0,21% 0,20% 0,17% 0,15% 0,18%
2014 0,16% 0,14% 0,12% 0,12% 0,13% 0,17% 0,25% 0,26% 0,25% 0,20%

* Giorno medio mensile su target individui 4+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Televisione: nasce “Vero Tv”, il canale della Guido Veneziani Editore
  3. ^ tutte le attività di product placement restano in seno alla casa editrice Guido Veneziani Editore _Guido Veneziani Editore affida a Pk la raccolta pubblicitaria del canale tv Vero su Pubblicità Italia
  4. ^ Televisione: Lady Channel lascia Sky e approda nel palinsesto di Vero Tv
  5. ^ Vero ora visibile anche sul canale 55
  6. ^ Moviemax: accordo da 3 milioni di euro per trasmissione titoli Moviemax sul canale Vero TV
  7. ^ Alba Parietti entra nella squadra di Vero Tv dall’8 gennaio http://tv.fanpage.it/alba-parietti-entra-nella-squadra-di-vero-tv-dall-8-gennaio
  8. ^ MUX RETECAPRI: TERMINATE LE TRASMISSIONI DI VERO LADY CHE DIVENTA VERO CAPRI +1
  9. ^ Dati Auditel

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione