Vereinigte Schweizerbahnen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Vereinigte Schweizerbahnen, (acronimo VSB) è stata una società ferroviaria della Svizzera fondata nel 1857 e incorporata nelle Ferrovie Federali Svizzere nel 1902.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società venne creata a San Gallo il 1º maggio del 1857 per incorporazione di alcune ferrovie minori: la Glattalbahn che gestiva il percorso WallisellenUster), la rete Südostbahn costituita dalle linee, RorschachSargansCoira, Sargans–WalenstadtWeesenRapperswil e Weesen–Glarus e la Sankt Gallisch-Appenzellische Eisenbahn con la sua linea WinterthurWilSan Gallo–Rorschach.

La società VSB operava in competizione con le linee Schweizerische Nordostbahn (NOB), Winterthur/Wallisellen per San Gallo e il Lago di Costanza e tra Uster e Glarus.

La ferrovia della valle del Reno tra Rorschach e Chur fu una linea regionale, e così pure quella alpina da Chur verso l'Italia prima della realizzazione della ferrovia del Gottardo. La rete includeva anche la Toggenburgerbahn da Wil a Ebnat-Kappel e la Walenseebahn. Il 1º luglio 1902 la VSB con la sua rete di 269 km venne nazionalizzata entrando a far parte della rete SBB-CFF-FFS (|Ferrovie Federali).

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti