Verein für Bewegungsspiele Speldorf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verein für Bewegungsspiele Speldorf e.V.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde e bianco
Dati societari
Città Mülheim an der Ruhr
Paese Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato Verbandsliga Niederrhein (VI)
Fondazione 1919
Presidente Klaus Wörsdörfer
Allenatore Peter Kunkel
Stadio Ruhr Stadion
(6000 posti)
Sito web www.vfb-speldorf.de
Palmarès
Titoli nazionali 2 Berzikklasse Niederrhein
2 Landesliga Neiderrhein
1 Verbandsliga Niederrhein
Si invita a seguire il modello di voce

Il VfB Speldorf è una squadra di clalcio tedesca con sede a Mülheim an der Ruhr, nella Renania Settentrionale-Vestfalia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu costituito il 19 gennaio 1919, come erede dello Sport-Club Prueßen Speldorf, squadra che a sua volta derivava dal Ballverein Rheinland Speldorf. Nello stesso anno il club si fuse con il Fußball Club Rheinland Speldorf formando il Verein für Bewegungsspiele Speldorf. La squadra giocò spesso nei campionati locali e nel 1933 adottò il nome di Mülheim-VfB Speldorf. Nel 1935 e nel 1936 lo Speldorf vinse due titoli in Niederrhein Berzikklasse (II), partecipando senza successo ai play-off per la promozione in Niederrhein Gauliga. Durante la seconda guerra mondiale lo Speldorf si fuse con il Turn-und Spielverein Broich 1885 formando il Kriegspielgemeinschaft Mülheim/Broich. Al termine del conflitto le due squadre si separarono e ripresero la loro attività singolarmente.

Dagli anni '40 fino alla metà degli anni '50 lo Speldorf partecipò alla Landesliga Niederrhein. Nel 1956 vinse il titolo di divisione, perdendo poi la finale nazionale dilettanti per 2-3 contro l'SpVgg Neu-Isenburg. La stagione successiva in 2. Liga-West (II) fu deludente e lo Speldorf retrocesse immediatamente in Landesliga, dove rimase per quattro stagioni, prima di retrocedere ancora e disputare competizioni locali. Nel 1969 ci fu il ritorno al calcio nazionale in Niederrhein Amateurliga (III). Dopo tre stagioni lo Speldorf però retrocesse ancora. Da quel momento al 2005 lo Speldorf riuscì a tornare solo per una stagione in Nordrhein Amateuroberliga (III) nel 1983-84. Nel 2005 arrivò la promozione in Nordrhein Oberliga (IV)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Oliver Berger
12 Germania P Thorben Gunkel
23 Germania P Marcel Grothe
2 Germania D Jaroslav Stankiewicz
4 Germania D Christian Flöth
7 Germania D Rafael Synowiec
16 Germania D Kevin Corvers
17 Germania D Kamil Kuzniarz
6 Germania C Dennis Hupperts
5 Germania C Taher Elidrissi
8 Tunisia C Hasan Ramadani
11 Germania C Marius Lippa
N. Ruolo Giocatore
13 Germania C Jens Klusmeyer
14 Tunisia C Tansu Tokmak
19 Grecia C Apostolos Sakalakis
20 Algeria C Kadir Mutluer
21 Germania C Alexander Scheelen
27 Germania C Christoph Zilgens
22 Germania C Christian Hinz
9 Germania A Thomas Pütters
10 Turchia A Oktay Güney
18 Bosnia ed Erzegovina A Senad Beric
55 Tunisia A Birkan Yilmaz

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2008-09 lo Speldorf disputava le sue partite casalinghe allo Stadion am Weg, che può contenere mille persone. A partire dalla stagione 2008-09 la città di Muelheim an der Ruhr e il VfB Speldorf hanno scelto di utilizzare il Ruhr Stadion. Questo stadio può contenere 6000 persone e negli anni '70 era utilizzato dal 1. FC Mülheim in Zweite Bundesliga, mentre recentemente era stato utilizzato solo dal Galatasaray Mülheim, che milita in Landesliga. Il numero medio di spettatori dello Speldorf in Oberliga è 1000.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]