Verein für Bewegungsspiele Oldenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
VfB Oldenburg
Calcio Football pictogram.svg
VfB Oldenburg.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg bianco-blu
Dati societari
Città Oldenburg
Paese Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Fondazione 1897
Presidente Germania Stefan Könner
Allenatore Germania Alexander Nouri
Stadio Marschweg-Stadion
(15.000-20.000 posti)
Sito web www.vfb-oldenburg.de/index.html
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Verein für Bewegungsspiele e.V. Oldenburg (abbreviato VfB Oldenburg) è una società polisportiva tedesca con sede a Oldenburg, Bassa Sassonia. Milita in Oberliga Niedersachsen-West, girone di quinta divisione del calcio tedesco.

Nel 2006 la società vanta cinque settori sportivi: cricket, lotta, tennis tavolo, pallavolo, calcio. I colori della società sono il bianco e il blu e la società conta 500 iscritti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La VfB Oldenburg fu fondata il 17 ottobre 1897 con il nome FC 1897 Oldenburg e si fuse nel 1919 alla FV Germania 1903 Oldenburg nell'odierna VfB Oldenburg. L'anno dopo fu acquistato un velodromo a Donnerschwee, un odierno quartiere di Oldenburg, e trasformato in uno stadio da calcio.

Lo stadio di Donnerschwee ("l'inferno del nord") divenne l'anima della società, ma a causa di una situazione finanziaria difficile in cui si trovò la società, fu venduto nel 1990. Nel 2000 il processo di insolvenza si risolse positivamente e la società fu di nuovo priva di debiti. Nel 2004 Il club di cricket di Oldenburg, che gioca nella più alta categoria tedesca, si associò alla sezione cricket della VfB. Nel 2005 Frank Lachmann subentrò in qualità di presidente della società a Klaus Berster, suo predecessore.

La VfB di Oldenburg giocò nella stagione 1980/81 nella Zweite Bundesliga, ma, a causa dell'accorpamento delle leghe, dovette subito retrocedere. Dal 1989 al 1993 la società visse il suo periodo più glorioso. Con l'allenatore Wolfgang Sidka e il manager Rudi Assauer la VfB Oldenburg per poco non fu promossa in Bundesliga. La stagione 1996/97 fu l'ultima stagione nella seconda Bundesliga. Oggi la prima squadra maschile della società gioca nella Niedersachsenliga West.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

La VfB Oldenburg gioca a partire dalla stagione 1991/92 le sue partite in casa nello stadio Marschweg che offre 15.000 posti, di cui 4500 coperti. Prima di allora si giocava regolarmente nel piccolo stadio Donnerschwee di proprietà della società e solamente le partite con grande affluenza di tifosi venivano giocate nello stadio Marschweg.

Il record dei tifosi si raggiunse nel 1960 con 32000 spettatori in occasione di una partita contro l'Amburgo SV e nel 1974 contro il Borussia Mönchengladbach.

L'indirizzo della società è il seguente: Marschweg Stadion, Marschweg 25, 26122 Oldenburg

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli altri i tedeschi Hans-Jörg Butt, Wolfgang Sidka, Mirko Votava, il ceco Radek Drulák, il polacco Jerzy Hawrylewicz e l'olandese Arie van Lent hanno militato nella società calcistica tra gli anni ottanta e i primi anni novanta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio