Verdura (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verdura
Stato Italia Italia
Regioni Sicilia Sicilia
Lunghezza 59[1] km
Portata media 0,70 m³/s
Bacino idrografico 448.21[2] km²
Nasce Lago di Favara
37°35′56.94″N 13°15′01.04″E / 37.59915°N 13.25029°E37.59915; 13.25029
Affluenti Lisandro
Sfocia Canale di Sicilia
37°27′50.4″N 13°12′09.43″E / 37.464°N 13.20262°E37.464; 13.20262Coordinate: 37°27′50.4″N 13°12′09.43″E / 37.464°N 13.20262°E37.464; 13.20262

Il Verdura è un corso d'acqua che scorre nella Sicilia centro-meridionale.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Il fiume Verdura prende origine in corrispondenza del lago artificiale di Favara e sfocia nel Mediterraneo nei pressi della Torre Verdura, località costiera in comune di Ribera. Nel tratto iniziale viene indicato col nome di Sosio, diventando fiume Verdura più a valle dove si unisce al torrente Lisandro. Ha una lunghezza complessiva di 59 chilometri con un bacino idrografico di 448.21 chilometri quadrati.

Nel suo corso attraversa i comuni di Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Ribera, Villafranca Sicula, Bisacquino, Chiusa Sclafani e Giuliana.

Lungo il corso del fiume si trovano tre laghi artificiali, il lago di piana del leone, il lago di Prizzi e il lago Gammauta. Questi ultimi due, di proprietà dell'Enel fanno parte dell'asta idroelettrica di cui fanno parte le centrali di San Carlo(6 MW), di Favara (0,95 MW) e di Poggiodiana (4,3 MW).

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La valle del Sosio-Verdura è una delle meno contaminate della Sicilia. Fino agli anni settanta era attraversata in parte dalla ferrovia Castelvetrano-Porto Empedocle.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fiume Verdura - Pagina 5
  2. ^ Bacini Idrografici - Pagina 5
  3. ^ Aree Naturali e Protette (S.I.C. & Z.P.S.) in Assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana. URL consultato il 28 novembre 2010.
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia