Verdena (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verdena

Artista Verdena
Tipo album Studio
Pubblicazione 1999
Durata 48 min : 48 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Grunge
Alternative rock
Etichetta Black Out / Universal
Registrazione Studio Sonica, Calenzano (FI)
Verdena - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(2001)

Verdena è il titolo del primo album del gruppo musicale Verdena, pubblicato il 24 settembre 1999.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Ovunque (3.06)
  2. Valvonauta (4.23)
  3. Pixel (4.23)
  4. L'infinita gioia di Herny Bahus (4.30)
  5. Vera (2.41)
  6. Dentro Sharon (3.33)
  7. Ormogenia (3.01) (solo su edizione 2000 in vinile)
  8. Caramel pop (4.08)
  9. Viba (3.47)
  10. Ultranoia (4.55)
  11. Zoe (3.26)
  12. Bambina in nero (2.56)
  13. Eyeliner (6.52)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Crediti[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La traccia Ormogenia è contenuta solo nella versione in vinile, ormai rara e quindi di maggiore valore. È l'unica canzone della discografia dei Verdena ad essere cantata dalla bassista Roberta Sammarelli.
  • Il soggetto della copertina dell'album è un giocattolo collezionabile di una serie presente nei Kinder Sorpresa.[1]
  • Valvonauta è stata l'ultima traccia scritta per l'album.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://kinder-ae.ucoz.ru/_ph/314/2/465566904.jpg K98n107
  2. ^ uRadio: Intervista ad Alberto Ferrari dei Verdena

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock