Venera 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venera 2
Immagine del veicolo
Venera 2.jpg
Dati della missione
Proprietario Agenzia Spaziale Russa
Destinazione Venere
Esito Missione terminata (parzialmente riuscita)
Vettore Molniya
Luogo lancio cosmodromo di Baikonur
Lancio 12 novembre 1965
Massa 963 kg
Programma Venera
Missione precedente Missione successiva
Venera 1 Venera 3

Venera 2 (russo: Венера-2) fu una sonda spaziale sovietica appartenente al programma per l'esplorazione di Venere.

Essa fu lanciata il 12 novembre 1965 alle 05.02:00 ora di Greenwich, a bordo di un vettore Molniya, partito dal Cosmodromo di Baikonur. La missione della sonda era quello di effettuare un fly-by più vicino possibile al pianeta, e di inviare dati telemetrici e fotografie della sua densa atmosfera.

Pesava 963 kg e conteneva un sistema radiotelevisivo, nonché una quantità di strumenti scientifici.

Il 27 febbraio 1966 passò a circa 24.000 km da Venere, e si posizionò in un'orbita eliocentrica per avvicinarvisi. Ben prima di raggiungere il pianeta, però, la sonda interruppe ogni comunicazione, di fatto smettendo di funzionare.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica