Velafrons coahuilensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Velafrons
Velafrons BW.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Ornithischia
Sottordine Ornithopoda
Infraordine Iguanodontia
Famiglia Hadrosauridae
Genere Velafrons
Specie V. coahuilensis

Il velafronte (Velafrons coahuilensis) è un dinosauro erbivoro appartenente agli adrosauridi, o dinosauri a becco d'anatra. Visse nel Cretaceo superiore (Campaniano, circa 74 milioni di anni fa) e i suoi resti sono stati ritrovati in Messico. È caratteristico per la sua cresta a forma di vela.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come suggerisce il nome, Velafrons possedeva una curiosa struttura ossea alta e stretta nella zona frontale a forma di vela, che si protendeva verso l'alto e leggermente all'indietro. I fossili conosciuti constano di uno scheletro parziale di un esemplare giovane di taglia notevole; ciò fa supporre che gli esemplari adulti potessero superare i 13 metri di lunghezza. Il cranio era grande rispetto a quello di altri animali simili (come Corythosaurus e Lambeosaurus) a un simile stadio di crescita, ed è possibile che la cresta rimanesse piccola anche negli esemplari adulti o che seguisse un diverso tipo di accrescimento.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Velafrons, descritto per la prima volta nel 2007, è considerato un tipico rappresentante dei lambeosaurini, un gruppo di dinosauri a becco d'anatra dotati di creste cave sulla sommità del cranio. Velafrons, in particolare, sembrerebbe essere strettamente imparentato con Corythosaurus e Hypacrosaurus, due lambeosauri dotati di creste arrotondate. In Messico, nello stesso periodo, viveva un altro lambeosauro di enormi dimensioni, noto come Lambeosaurus laticaudus; tuttavia, sulla base della forma dell'osso premascellare, sembra che quest'ultimo fosse una forma differente di adrosauro rispetto a Velafrons. Le grandi dimensioni dei dinosauri a becco d'anatra messicani sono testimoniate anche da grandi ossa attribuite al genere Kritosaurus, i cui rappresentanti più settentrionali erano di dimensioni minori.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gates, Terry A.; Sampson, Scott D.; Delgado de Jesús, Carlos R.; Zanno, Lindsay E.; Eberth, David; Hernandez-Rivera, René; Aguillón Martínez, Martha C.; and Kirkland, James I. (2007). "Velafrons coahuilensis, a new lambeosaurine hadrosaurid (Dinosauria: Ornithopoda) from the Late Campanian Cerro del Pueblo Formation, Coahuila, Mexico". Journal of Vertebrate Paleontology 27 (4): 917–930.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]